x

x

Vai al contenuto

Gonfiore durante il ciclo? Ecco i 5 rimedi più efficaci da seguire per eliminarlo

gonfiore ciclo rimedi
Pubblicato: 10/07/2023 13:30

Un disturbo comune a molte donne durante il periodo delle mestruazioni è il gonfiore. Molto spesso questo sintomo può insorgere giorni prima dell’arrivo del vostro ciclo, diventando quasi un segnale vero e proprio per avvertirvi. Altre volte invece il gonfiore può prolungarsi durante tutte le mestruazioni risultando sicuramente fastidioso e difficile alle volte da contrastare. Quindi se soffrite di gonfiore prima e durante il ciclo ci sono 5 rimedi efficaci da poter seguire, e grazie a questi con un po’ di fortuna arrivare ad eliminarlo. Scopriamo quindi quali sono questi rimedi e da cosa è provocato il gonfiore.
Leggi anche: “Se tu mi amassi davvero”: le 8 frasi per riconoscere l’amore tossico e manipolatorio

[random_featured_article]

I 5 rimedi più efficaci

Se il gonfiore arriva prima delle vostre mestruazioni e non sembra volersene andare ecco alcuni modi che possono aiutarvi a ridurlo in modo evidente. I 5 rimedi che troverete di seguito sono alcuni dei più efficaci che potete adottare, ma ricordiamo che ovviamente ogni corpo reagisce e cambia da persona a persona.

1 – Bere acqua

Un primo rimedio è forse il più scontato, ma anche il più importante. Ovvero bere acqua. Sappiamo che per il nostro corpo l’acqua è il miglior alleato, non solo durante il ciclo, o per eliminare il gonfiore, ma anche per migliorare quelle che sono le funzionalità del nostro corpo. Bere quindi minimo un litro e mezzo o due litri al giorno è essenziale.
Leggi anche: Cosa significa se il tuo uomo ti dice: “Ho bisogno di te”

[random_featured_article]

2 – Seguire una dieta equilibrata ricca di …

Il secondo rimedio più efficace è anche questo conosciuto a molti, e possiamo immaginarlo. Per quanto uno possa essere stanco nel sentire questa cosa, seguire una dieta leggera, sana ed equilibrata non può far altro che portare benefici. Per eliminare il gonfiore durante il ciclo è quindi raccomandabile mangiare molta frutta, molta verdura e prediligere in particolar modo le proteine magre.

gonfiore mestruale

3 – Durante la dieta equilibrata eliminare anche…

Terzo rimedio da seguire sia se si sta portando avanti una dieta, ma in particolar modo se si vuole sconfiggere il gonfiore mestruale è l’evitare alcune cose. Parliamo quindi di cibi contenenti molti zuccheri o grassi e cercare di eliminare almeno per un po’ l’uso di alcool oppure il tanto amato caffè. Quest’ultimo infatti creando acidità potrebbe non far altro che peggiorare il gonfiore, inoltre unire tutte queste cose anche all’uso di diuretici può portare sicuramente notevoli cambiamenti.

4 – L’uso della pillola

Il quarto rimedio per affievolire il gonfiore mestruale e anche gli altri sintomi del ciclo potrebbe essere l’uso di contraccettivi, in questo caso della pillola. Sappiamo infatti che la pillola per ridurre i sintomi del ciclo è un buon alleato e aiuta a diminuire anche i tanti odiati dolori. Se la pillola che state prendendo però non solo non aiuta con i sintomi, ma li peggiora allora dovete rivolgervi ad un medico o ginecologo per trovare la pillola più adatta a voi.
Leggi anche: “Ormai ci stiamo abituando”: Fiorella Mannoia critica il trattamento riservato ai femminicidi

5 – Dedicare del tempo a del semplice esercizio fisico

Se vi abbiamo consigliato di bere molta acqua e seguire una dieta equilibrata allora non potete esimervi anche dal portare avanti un giusto allenamento. Non per forza quelli distruttivi in palestra, ma anche una corsetta, o comunque del sano esercizio fisico aiutano ad eliminare il gonfiore durante il ciclo.

Perché prima o durante il ciclo soffriamo di gonfiore?

Come riportato anche da healthline, secondo il Congresso americano di ostetrici e ginecologi almeno l’85% delle donne ha sintomi non indifferenti legati alla fase delle mestruazioni. In questo caso pensiamo a nausea, malumore, reazioni della pelle (come acne) oppure affaticamento e uno forse dei peggiori sintomi anche i crampi.

Se vogliamo indagare più a fondo le cause del gonfiore allora non possiamo dimenticarci degli ormoni che governano in toto la nostra condizione fisica la maggior parte delle volte. Il gonfiore che di base è rappresentato anche da una tensione all’addome, può creare disagio e fastidi. Se da un lato ci mettono il loro zampino gli ormoni, dall’altro il problema può essere anche la ritenzione idrica, il gas intestinale e un’alimentazione sbagliata.
Leggi anche: “Mi scrivono in tanti ma io rispondo sempre così..”: l’influencer svela l’approccio dei calciatori sui social

Quindi possiamo dire che il gonfiore mestruale pur essendo noto a tutte le donne e pur soffrendone almeno quasi tutte se legato al periodo delle mestruazioni può essere fonte di fastidio. E’ opportuno quindi fare il possibile per ridurlo adottando strategie efficaci anche rivolgendosi ad un medico o recandosi in un’erboristeria facendo affidamento anche a metodi naturali. Nel momento in cui ci accorgiamo però che il gonfiore non tende a diminuire, ma aumentare portando con sé altri sintomi non lievi è bene consultare assolutamente un ginecologo o specialista.

Ultimo Aggiornamento: 10/07/2023 14:39