x

x

Vai al contenuto

“L’amore distratto nell’era digitale”: cos’è il “partner phubbing” che rovina le relazioni

cos'è partner phubbing
Pubblicato: 22/08/2023 20:30

Quando il vostro partner è con voi ed è sempre al telefono vi infastidisce? Un fenomeno sempre più comune è il “partner phubbing”, ma che cos’è? L’era digitale ormai porta la tecnologia all’interno delle nostre vite e non sempre ciò ha un riscontro positivo, specialmente se parliamo delle relazioni amorose. Il nostro modo di comunicare, di interagire, anche solo con il nostro partner è cambiato radicalmente. Proprio questi cambiamenti non fanno altro che porre le persone e l’amore davanti a sfide e dinamiche sempre maggiori che portano anche ad un diverso tipo di approccio. Vediamo quindi cos’è il partner phubbing, quali sono le cause e le conseguenze.
Leggi anche: “Si può essere felicemente single?”, 5 comportamenti da evitare per avere il cuore leggero

[random_featured_article]
partner phubbing cause

Cos’è il “partner phubbing”?

Il termine “partner phubbing” deriva letteralmente dall’unione delle due parole phone e pnubbing, con la prima ovviamente intendiamo il telefono e con la seconda il verbo inglese “ignorare”. Quando avviene? Solitamente immaginiamo due innamorati ad una cena e all’improvviso ad uno dei due arriva una notifica e il telefono si illumina, ecco che quella notifica o messaggio diventa più importante della persona che si ha davanti. In questo senso quindi si viene letteralmente ignorati durante magari la cena e non facciamo altro che vedere il nostro partner incollato al telefono.
Leggi anche: “Il linguaggio dell’amore”: ecco 10 comportamenti che assume l’uomo veramente innamorato di voi

partner phubbing conseguenze

In particolare i social media influenzano in modo negativo proprio le coppie, la voglia sfrenata di vedere i nuovi post, scorrere le storie pubblicate o vedere chi ha visualizzato la propria storia. La definizione di partner phubbing è stata coniata principalmente da un giornale di scienze psicologiche chiamato State of Mind.

L’attenzione che uno dei partner o entrambi dedicano al telefono, alle notifiche e così via è elevata all’interno di una relazione. Ovviamente tale comportamento può variare, si passa dall’uso occasionale del telefono durante una conversazione ad averlo invece costantemente sott’occhio non degnando di uno sguardo la persona che invece si ha davanti.

[random_featured_article]

Quali sono le cause?

Sono diverse le cause che interessano il fenomeno del partner phubbing, e non sono i social media il problema. Sui nostri smartphone abbiamo centinaia di applicazioni da poter scaricare che comprendono giochi, reminder e così via e possono inglobarci quotidianamente. Rispondere ai messaggi, aggiornare posizione o altre cose rimane l’obiettivo principale di queste persone che alle volte sono anche quelle che soffrono di FOMO, ovvero la paura costante di perdere qualcosa. Proprio per questo si ha paura di essere tagliati fuori dal mondo e questo porta le persone ad avere il telefono in mano per controllare informazioni o eventi che siano interni o esterni alla propria vita.

Le conseguenze dal “partner phubbing”

Per quanto possa tutto sembrare innocuo, in verità le conseguenze di quest’attenzione spropositata al telefono si riversa in modo negativo nella relazione di coppia. Questo porta eventualmente ad una mancanza di connessione emotiva, la comunicazione infatti diventa inesistente. Si passa poi a quelli che sono sentimenti di negligenza e ignoranza, infatti il partner che subisce questo comportamento snob, potrebbe sentirsi ignorata, ma anche frustrato e stressato.
Leggi anche: Il vostro partner è più riservato del solito? Ecco i 5 campanelli d’allarme legati ad un tradimento

Gestire soltanto il telefono porta a quella che è una mancanza di intimità, quando infatti si passa così tanto tempo al di fuori della relazione pur essendo all’interno viene a mancare tutto. In particolar modo mancherò l’intimità poiché sarà sempre presente un terzo incomodo…il telefono.