x

x

Vai al contenuto

“Un bambino petulante e ridicolo”: così Angelina Jolie definisce Brad Pitt nella nuova battaglia legale

angelina jolie brad pitt petulante ridicolo
Pubblicato: 12/07/2023 18:30

La battaglia legale Brad Pitt e Angelina Jolie è ormai in corso da anni e ogni volta un retroscena nuovo appare. Questa volta l’attrice Angelina Jolie ha scritto tramite legali al tribunale accusando ulteriormente Brad Pitt di altri atteggiamenti che hanno poi portato alla fine del loro matrimonio. Si legge scritto nero su bianco letteralmente che per Angelina Jolie, l’ex marito Brad Pitt è un semplice “bambino ridicolo e petulante”.
Leggi anche: “Per 10 secondi non è reato”: il nuovo trend social degli influencer (VIDEO)

[random_featured_article]
angelina jolie brad pitt petulante ridicolo

La battaglia legale per la tenuta Chateau Miraval

Della serie “ci eravamo tanto amati, e ora…”, adesso invece i due ex coniugi si ritrovano a combattere in tribunale dicendosene di ogni. L’opinione pubblica poi non tarda a schierarsi come è stato anche per Johnny Depp e Amber Heard. Chi da un lato crede che la ragione sia dalla parte della Jolie e chi invece dalla parte di Pitt.
Leggi anche: “Mi scrivono in tanti ma io rispondo sempre così..”: l’influencer svela l’approccio dei calciatori sui social

In particolar modo l’oggetto principale di questo nuovo atto portato in tribunale riguarda la battaglia per quella che è la tenuta Chateau Miraval che comprendete vigneti e anche un’azienda agricola in Provenza. Brad Pitt ha dato via alle danze facendo causa alla Jolie per aver venduto senza il suo permesso la sua metà della tenuta. Angelina Jolie però non le manda sicuramente a dire e per questo ha cercato di smontare la tesi di Pitt, ovvero che fosse lui ad occuparsi delle coltivazioni.
Leggi anche: “Non sapevo chi fossero gli uomini” Ornella Muti si confessa: “da loro mi sono sempre difesa”

La Jolie afferma che l’ex marito non ha mai messo mano nelle terre dell’azienda, secondo la stessa le accuse di Brad Pitt non starebbero in piedi e lo fanno solo sembrare un bambino che ha perso il giocattolo. “Si occupava di illusioni, non terra e uva. Ha visitato i vigneti per ammirare l’opera dei coltivatori francesi”, questo quello che ha dichiarato la donna.

[random_featured_article]

Esiste un accordo che la Jolie non ha rispettato?

Ricordiamo però che come riporta anche Vanity Fair America quando i due erano sposati avevano firmato un accordo e secondo questo non avrebbero mai venduto le proprie parti senza consenso. A quanto pare però è proprio quello che è accaduto. Adesso Angelina Jolie, se da un lato inoltre dichiara di non aver mai concordato tale accordo, dall’altro lato è pronta a chiedere anche un risarcimento all’ex marito.
Leggi anche: “Se tu mi amassi davvero”: le 8 frasi per riconoscere l’amore tossico e manipolatorio

Parliamo di ben 350 milioni di dollari con l’accusa di aver saccheggiato l’azienda. Secondo la Jolie infatti l’attore si sarebbe solo occupato di piscine e studi di registrazione. Si legge quindi che Pitt è tutto fuorché un agricoltore, anche perché la maggior parte del tempo era occupato a finire le riprese dei suoi film. Non ci resta quindi che attendere il verdetto finale, anche se possiamo solo immaginare per quanto ancora le loro battaglie legali andranno avanti.