x

x

Vai al contenuto

“La tv di oggi ancora maschilista, noi donne…”: le dichiarazioni di Loretta Goggi su come è cambiata la tv italiana

tv maschilista loretta goggi
Pubblicato: 07/08/2023 20:30

Loretta Goggi è ben sicura di quello che dichiara, “la TV di oggi è ancora maschilista” e si racconta in un’intervista rilasciata alla Repubblica. Quello che afferma non è forse una novità per molti, negli anni passati fin dall’invenzione della televisione la maggior parte dei programmi televisivi erano condotti da uomini. Nomi di uomini che comparivano anche nel titolo stesso del programma, e poi ancora le donne non potevano vestirsi in un certo modo, non potevano mostrarsi in un altro e figuriamoci muoversi o ballare in modo troppo energico o provocante.
Leggi anche: “Autorizzato lo zuranolone”: arriva la prima pillola per la depressione post partum. Ecco dove.

[random_featured_article]
tv maschilista loretta goggi

“Eravamo un contorno”

Loretta Goggi è per gli italiani un’icona della televisione, attrice, ma anche conduttrice televisiva divenne famosa durante gli anni ’60. Fu quasi la prima ad avere un programma sua basato su un quiz, ovvero Loretta Goggi in quiz. Ancora oggi molti la ricorderanno specialmente per essere stata una cantante indimenticabile.
Leggi anche: “Morsa da un cane buongustaio”, l’assurdo referto sessista del medico per ragazza morsa alla natica

Le sue parole però sono chiare e molto dirette “la tv di oggi è ancora maschilista“, proprio come anni fa “ora le donne si sono prese la scena, una volta però era tutto un Corrado con oppure Pippo Baudo con“. Prima veniva sempre presentato il conduttore e poi chi lo accompagnava durante la trasmissione. Adesso magari se pensiamo a Domenica In la prima persona che ci viene in mente è Mara Venier conosciuta anche in televisione come “la zia Mara”.

“Una volta eravamo di contorno, io le mie soddisfazioni me le sono prese, prima donna a condurre il Festival di Sanremo e fare quiz”, afferma la Goggi. E poi come dimenticare quella canzone che ancora oggi cantiamo tutti insieme, ovvero Maledetta Primavera. “In Italia le donne non possono avere le rughe, ad un certo punto diventano invisibili. Gli uomini invece fanno come vogliono”.
Leggi anche: “Non può tirarsi indietro”: per la Consulta l’uomo non può revocare consenso alla fecondazione assistita

[random_featured_article]

“Guardi Vasco Rossi o Ligabue, dalla nostra parte solo Loredana Bertè osa veramente”. L’unica cosa su cui possiamo non darle pienamente ragione è forse il fatto che una volta raggiunta una certa età le donne spariscano dalla televisione. Infatti, siamo nel 2023, ma come molti fanno notare in televisione vediamo soltanto le solite “vecchie” facce.

Sono altri anche i temi su cui la Goggi si è lasciata andare, magari parlando anche della ragazze di oggi che vediamo anche in televisione “oggi le ventenni paragonate a quella che ero io sembrano mia madre.” E continua dichiarando che “mi dispiace perché abbiamo fatto tante battaglie sul corpo e mi sembra che stiamo tornando indietro, tutte nude”.