x

x

Vai al contenuto

“Insegnava pene corporali e digiuni”, la youtuber Ruby Franke arrestata per abuso su minori

youtuber ruby franke arrestata
Pubblicato: 06/09/2023 13:30

Una mamma influencer youtuber, Ruby Franke, è stata arrestata dopo che su Youtube con diversi video insegnava come punire i figli. Punizioni non molto leggere, ma che prevedevano addirittura pene corporali o digiuni. Ruby Franke, la suddetta mamma influencer, è stata ovviamente denunciata dopo che uno dei suoi figli ha chiesto aiuto. La cosa peggiore è che la donna su Youtube era seguita da milioni di persone, non possiamo nemmeno immaginare come hanno vissuto fino ad ora i sei figli di cui è madre. Dalle indagini sono emerse anche vecchie accuse sempre mosse nei suoi confronti. E’ proprio vero che alle volte le apparenze ingannano.
Leggi anche: “Possibile che debba avere paura di uscire la sera?”, lo sfogo della cantante Angelina Mango. Il POST

[random_featured_article]
youtuber ruby franke arrestata

La storia agghiacciante

Ruby Franke, è una youtuber americana e madre di sei figli, sul suo canale seguito da quasi più di 2 milioni di persone dispensava consigli sull’educazione dei figli. Se non fosse che i suoi consigli andavano oltre un comportamento ordinario di una madre, infatti le punizioni che infliggeva ai figli consistevano in pene corporali e addirittura in privazioni del sonno.
Leggi anche: “Difende le donne, poi sbatte il sedere in faccia ai follower”, la dura critica di Caterina Collovati a Chiara Ferragni

L’arresto è avvenuto grazie alla denuncia di uno dei figli che ha chiesto aiuto ai vicini di casa. Secondo le testimonianze della polizia accorsa e dei vicini di casa, il bambino appariva malnutrito, a causa dei digiuni imposti dalla madre, addirittura presentava delle ferite sul corpo e caviglie e polsi. Subito si è pensato al bambino che è stata legato con del nastro adesivo.

A seguito di ciò la Franke e la sua socia sono state arrestate con sei capi d’imputazione per abusi su minori, infatti un altro dei figli della donna è stato trovato nelle stesse condizioni. Analizzando bene i video che condivideva in alcuni consigliava di togliere cibo, o addirittura la stanza e il letto, ponendo solo una sedia dove dormire. Privazioni che con il tempo possono portare problemi nello sviluppo degli stessi bambini, ma in ogni caso sono comunque pratiche illegali considerate come violenze sui minori.

[random_featured_article]

Speriamo che Ruby Franke abbia un giusto processo e di conseguenza una pena esemplare per tali punizioni inflitte ai figli, ignobili e indicibili. Inoltre già da tempo moltissimi utenti che si erano imbattuti nei video della donna avevano cercato di denunciare anche tramite social la pericolosità di questa persona e dei consigli che diffondeva.