x

x

Vai al contenuto

“Ora sono più giovane”, una donna di 50 anni ipoteca la casa per pagarsi i lifting, ma ora dove vive?

donna ipoteca casa lifting camper
Pubblicato: 02/08/2023 20:30

“Mi dicono che sembro 20 anni più giovane”, questi i complimenti che Kelly Beasley riceve da molti, ovviamente dopo essersi concessa qualche ritocchino dal chirurgo, abbastanza evidenti tra l’altro. La donna ha deciso però di ipotecare la sua casa per concedersi i ritocchi della chirurgia e farsi dei lifting, adesso vive in un camper, ma non dimostra più i suoi 50 anni. Una scelta che ha diviso molto, tra chi sostiene che la vita sia sua e così la sua scelta, e chi invece la critica perché si è disposti a tutto per la chirurgia.
Leggi anche: “Non riguarda sfera sportiva”, Manolo Portanova condannato per stupro potrà giocare con la Reggiana. Le proteste

[random_featured_article]

Ipotecare la casa per la chirurgia

Kelli Beasley è una blogger che da poco si è sottoposta ad alcuni interventi chirurgici per ringiovanire, fortemente spinta dal non voler sicuramente dimostrare i suoi 50 anni. Le operazioni le sono costate quasi 12 mila euro, una cifra cospicua che non aveva però già a disposizione.
Leggi anche: “Cifre da capogiro”, Alisha Lehmann è la calciatrice influencer dei Mondiali, ma quanto guadagna?

[random_featured_article]

Si è rivolta ad un medico a Tijuana e ha deciso di cambiare il suo aspetto grazie ad un lifting al collo, un lifting alle labbra e ancora all’intero viso, spingendosi anche al trasferire quello che era il grasso delle sue cosce. Come dicevamo però questi 14.000 dollari non le sono sicuramente piovuti dal cielo la donna ha infatti deciso di ipotecare la casa per pagarsi gli interventi, ora però è costretta a viaggiare in camper.

Kelly sui socia ha condiviso apertamente non solo la sua scelta, ma anche i suoi cambiamenti e i processi di guarigione che ha attraversato. “Ho 50 anni, e verso i miei 48 il viso ha iniziato a cambiare aspetto, e a me piaceva averlo. I cambiamenti sono stati sorprendenti e i riempitivi non avrebbero fatto la differenza”.

Come è arrivata a Tijuana?

Kelly prima di affidarsi ad un medico ha fatto le sue ricerche e dopo aver stilato una lista dei probabili negli Stati Uniti ha deciso di andarsene a Tijuana. Navigando in internet aveva trovato un gruppo presente su Facebook che organizzava dei viaggi verso Tijuana soltanto per sottoporsi ad interventi chirurgici. Ottenuto il suo preventivo e vista la cifra non molto economica ha deciso che l’unica opzione era “sacrificare la casa”.
Leggi anche: “Sono single da cinque anni”: Eve Tilley-Coulson offre su TikTok 6000 euro a chi le troverà marito

Kelly adesso però è felice specialmente quando sente gli altri rivolgerle dei complimenti sul proprio aspetto, “sembra che tu abbia 20 anni in meno”. La scelta di Kelly può essere sicuramente molto discutibile. Capiamo da ciò che per il proprio aspetto si possono superare determinati limiti. C’è magari chi avrebbe rinunciato dando maggiore importanza ad altro, invece per Kelly era importante il suo aspetto e cambiarlo.