x

x

Vai al contenuto

“Sdoganiamo il botox” La star di Hollywood rompe un tabù: “Non è una questione di vanità”

kim-cattrall-favorevole-botox
Pubblicato: 06/06/2023 14:00

Kim Cattrall, 66 anni, e ancora oggi un’icona di bellezza e stile che l’ha resa famosa già ai tempi di Sex and the City, quando interpretava l’iconica Samantha Jones. Nonostante tempo fa si fosse espressa quasi contraria alle famose punturine di botox e decisa ad abbracciare il suo invecchiamento in modo naturale, oggi si dichiara favorevole.
Leggi anche: Come ti abbraccia un uomo innamorato

[random_featured_article]
si-al-botox-kim-cattrall


A differenza di Martha Stewart di cui vi avevamo parlato in questo articolo, la Cattrall questa volta parla delle sue rughe con più facilità non disdegnando possibili escamotage per camuffare le sue rughe che potrebbero avanzare e aumentare. La sua determinazione sta nel voler preservare la sua bellezza così come è per sentirsi anche meglio con se stessa.


Il botox infatti sappiamo essere famosissimo tra le star, chi ne è favorevole, chi invece ha deciso di non farne assolutamente uso. Ognuno in merito a ciò ha il proprio pensiero e metro di paragone, e chi siamo noi per giudicare? Questa sua scelta e le sue recenti dichiarazioni che leggerete tra poco hanno suscitato qualche dibattito nella società odierna dove la pressione sul proprio aspetto è sempre più forte specialmente per mantenere quello che è un aspetto giovane.
Leggi anche: “Divertenti, sfacciate, sicure di sè, ma non abbastanza”: per il suo Barbie, Greta Gerwig si è ispirata alle adolescenti americane (guarda il TRAILER)

“Mi prendo cure di me stessa”: le dichiarazioni dell’attrice

kim-cattrall-sex-and-the-city


“Non è solo una questione di vanità. Interpreto un certo tipo di donna che ha un certo aspetto. E professionalmente mi prendo cura di me stessa”, questa ha dichiarato Kim Cattrall durante un’intervista al The Sunday Times. Quest’anno l’attrice a grande sorpresa tornerà nella seconda stagione del revival di Sex and the City, And Just Like That…

[random_featured_article]


Negli anni passati in un’intervista a People raccontò la sua esperienza ad Hollywood come donna che aveva già sentito un cambiamento dai 50 anni. Molti tendono a cambiare la sceneggiatura in base al tuo aspetto, alla tua età e lei non voleva che ciò succedesse.


Adesso l’attrice vuole semplicemente essere la versione migliore di se stessa, e abbracciare l’invecchiamento a modo suo, “combattere l’invecchiamento in ogni modo possibile”. Infatti, ha anche aggiunto che avendo le possibilità economiche perché esimersi dall’usarle per poter fare tutto ciò che può fare. Ovviamente ha anche specificato che non prende alla leggera questi trattamenti.
Leggi anche: “Non lasciatevi sminuire e non accettate MAI un ultimo appuntamento”: Michelle Hunziker lancia un appello alle donne

Lotta contro il tempo nella società


Negli anni la stessa società ha sviluppato quella che spesso è una vera e propria ossessione per l’eterna giovinezza, forse proprio questo ha spinto tantissime attrici al rivolgersi a chirurghi plastici. Si cerca quindi di correre al riparo rispetto ad una lotta contro il tempo per poter ridurre quello che è l’aspetto di rughe o linee anche d’espressione.


Ciò però che ha voluto anche dire Kim Cattrall è che per quanto uno possa accogliere l’invecchiamento a braccia aperte, non è un male poter rivolgersi a trattamenti che con il tempo cercano di rallentare il nostro aspetto. L’importante è sempre l’accettazione di se stessi per come si è, e molte credono che l’uso del botox possa essere la soluzione a questo.

Fonte: People

Ultimo Aggiornamento: 19/07/2023 15:43