x

x

Vai al contenuto

“Alla ricerca di un equilibrio emotivo”, donare troppo se stessi in una relazione è pericoloso

donare troppo se stessi
Pubblicato: 12/09/2023 17:43

La generosità può essere alle volte pericolosa, specialmente all’interno di una relazione se questa non è reciproca. Quando vivi una relazione decidere di donare troppo te stesso rischia di rendere il tuo legame tossico e negativo. Una relazione tossica non solo rende infelice, ma distrugge la propria autostima. Il legame quindi andrà ad intaccare entrambi e non solo la persona che decidere di donare così tanto di sé. Ma come mai donare troppo te stesso provoca effetti così disastrosi sulla tua storia d’amore? Scopriamolo insieme facendo un viaggio all’interno di alcuni aspetti più nascosti della propria anima.
Leggi anche: “Il 55% non va al mare”, le donne preferiscono non prendere più il sole. Ma come mai questa scelta?

[random_featured_article]

Donare troppo te stesso distrugge irrimediabilmente la tua relazione

Sebbene una relazione per essere felice debba anche essere equilibrata, è difficile che entrambi i partner diano e ricevano allo stesso modo. Ognuno ha il proprio carattere e le proprie esigenze e non è detto che possa capitare che una persona senta il bisogno di chiedere aiuto al proprio compagno. Inoltre il donare se stessi è strettamente legato a quello che è l’abbandono di sé. Dedicando il tempo solamente al proprio partner si rischia di trascurare le proprie esigenze, ma anche di perdere del tutto il proprio essere. Si diventa prigionieri di un circolo vizioso e sarebbe difficile uscirne illesi, senza anche perdere la propria dipendenza.
Leggi anche: “Il 55% non va al mare”, le donne preferiscono non prendere più il sole. Ma come mai questa scelta?

donare troppo se stessi

Allo stesso modo si può essere felici e appagati al pensiero di trasformarsi nella spalla su cui piangere della persona amata, senza avere la minima intenzione di voler chiedere qualcosa in cambio. Ma attenzione, perché come per tutto il resto c’è sempre un limite. La tua personalità così altruista e buona può trasformarsi agli occhi del partner in qualcosa di scontato e assolutamente dovuto. E’ cruciale mantenere quindi un equilibrio che sia sano, così come continuare a coltivare interessi, amicizie, e attività anche al di fuori della semplice coppia. Donare troppo te stesso diventa quindi un’abitudine inizialmente apprezzata, ma che col tempo si trasforma in un obbligo continuamente richiesto.

I SEGNALI CHE TI AVVISANO SE SEI UN DONATORE

[random_featured_article]

Quante volte senti la necessità di aiutare il partner? E quante volte pensi che senza di te non possa farcela a risolvere i suoi problemi? Se questa responsabilità diventa ogni giorni più pesante e hai risposto affermativamente alle due domande precedenti, allora sappi che sei un donatore anche tu. Sappi anche che dovresti trovare una soluzione a questa tua abitudine, perché donare te stesso alla lunga è estremamente pesante e problematico.

COMUNICAZIONE PROBLEMATICA

Il donare troppo di se stessi in una relazione diventa come una barriera non valicabile e quindi può risultare quasi impossibile comunicare con il proprio partner esigenze o preoccupazioni. La paura di poter ferire qualcuno è dietro l’angolo e quindi si cerca di mantenere un’armonia apparente che porta però alla soppressione di emozioni e pensieri.

E’ possibile uscirne?

Mani

Assolutamente sì. Già avere la consapevolezza di essere un donatore aiuta a rendere le cose più semplici. Non tutti infatti riescono a comprendere da dove venga tutta la stanchezza emotiva che ogni giorno di più grava sulle loro spalle. Quindi se stai vivendo una relazione tossica come prima cosa imposta dei limiti e dopo inizia a dedicarti a te stesso. E se hai appena conosciuto una persona, prima di supportarlo mettendo le tue esigenze da parte, assicurati di conoscerlo meglio. Puntare tutto anche su una comunicazione aperta e parlare chiaramente con il proprio partner.

Bisogna porre dei limiti, che siano chiari ad entrambi, specialmente a se stessi per garantire lo spazio giusto e necessario ed essere liberi. Il tempo da dedicare a se stessi è fondamentale, non può quindi mancare tempo per passioni, per amici, per uscite serali. Un giusto equilibrio tra la coppia e la vita individuale.

Ultimo Aggiornamento: 12/09/2023 18:38