Vegana fa mangiare solo frutta e verdura cruda al figlio: bimbo muore a 18 mesi

 Vegana fa mangiare solo frutta e verdura cruda al figlio: bimbo muore a 18 mesi

Una mamma vegana di 38 anni è stata condannata per omicidio di primo grado e abusi sui minori in riferimento al decesso, nel 2019, del figlioletto di appena 18 mesi.

Sheila O’Leary è ritenuta colpevole di aver fatto morire di fame il piccolo Ezra, facendogli seguire una dieta vegana a base di frutta e verdura cruda per nulla indicata per un bimbo della sua età. La sentenza sarà pronunciata a luglio.

“Sono state le sue scelte a uccidere suo figlio” ha sostenuto in aula Francine Donnorummo, capo unità vittime speciali presso l’ufficio del procuratore di stato della Florida. “O’Leary non ha fornito cibo adeguato e assistenza sanitaria al suo figlio Ezra”.

Il legale della 38enne, Lee Hollander, ha provato a sostenere la sua innocenza mostrando ai giurati delle foto della sua assistita in compagnia del figlio, mentre passano dei momenti felici insieme: “Questa vi sembra una madre che vuole uccidere suo figlio? Solo perchè è morto non vuol dire che abbia commesso un crimine”.

CONTINUA A LEGGERE NELLA PROSSIMA PAGINA

autore02

....

Articoli correlati