Va dall’amante con la scusa di far uscire il cane, l’animale lo tradisce e viene scoperto

 Va dall’amante con la scusa di far uscire il cane, l’animale lo tradisce e viene scoperto

Il cane è il migliore amico dell’uomo, ma non chiedetegli di coprire una scappatella: a Fano, in provincia di Pesaro e Urbino, un uomo di 50 anni, con la scusa di portare il suo cucciolo a passeggio, andava invece a far visita all’amante.

Sembrava un piano quasi perfetto, ma per sua sfortuna il cagnolino non ha recitato la sua parte nel migliore dei modi.

Ogni volta che uscivano, stavano fuori da un’ora e mezza a tre ore. Eppure una volta tornati a casa il cagnolino era sempre pieno di energie e invece di sentirsi stanco per la lunghissima passeggiata sembrava sempre pronto a voler uscire di nuovo.

Insomma, la moglie aveva iniziato a sospettare qualcosa, ma in un primo momento pensava che poteva trattarsi di un cucciolo estremamente vivace. Il marito, d’altro canto, le aveva fatto credere che il cucciolo si era innamorato particolarmente della spiaggia e così ogni sera l’uomo prendeva l’auto e ce lo accompagnava.

CONTINUA A LEGGERE NELLA PROSSIMA PAGINA

autore02

Related post