Va a fare la spesa pur avendo il Covid e incontra il medico che le ha fatto il tampone

 Va a fare la spesa pur avendo il Covid e incontra il medico che le ha fatto il tampone

Nonostante fosse risultata positiva al Covid, è uscita di casa per fare la spesa all’interno di un supermercato. Protagonista di questo grave atto di irresponsabilità è una donna di Cassino che, in violazione della quarantena obbligatoria, è stata sorpresa tra gli scaffali di un grande centro commerciale mentre faceva compere.

A riconoscerla é stato lo stesso medico che le aveva fatto il tampone che aveva certificato la sua positività al virus. Secondo quanto ricostruito dai media locali, la donna avrebbe ricevuto il risultato del test venerdì mattina, nel giorno della Vigilia di Natale. Nonostante ciò, qualche ora più tardi ha deciso di andare a fare compere lo stesso.

Il caposala dell’ospedale presso il quale aveva fatto il tampone l’ha riconosciuta nonostante avesse la mascherina. Dopo averla severamente ammonta, ha deciso di segnalarlo alle autorità. La donna ha cercato di giustificarsi accampando una scusa assurda:

CONTINUA A LEGGERE NELLA PROSSIMA PAGINA

autore02

Related post