TikTok, donna mette unghie finte al suo cane: accusata di abusi sugli animali

 TikTok, donna mette unghie finte al suo cane: accusata di abusi sugli animali

Una ragazza californiana è stata accusata da alcuni utenti di TikTok di aver commesso abusi sugli animali per aver costretto il proprio chihuahua a indossare delle unghie finte.

Maritza Rubalcava, estetista 25enne, ha scioccato gli utenti della nota piattaforma social pubblicato un video di pochi secondi in cui mostra la sua amata Coco con delle unghia finte.

La clip è diventata immediatamente virale, collezionando oltre tre milioni di visualizzazioni in poche ore. A criticarla, tuttavia, sono stati in tantissimi ritenendo la trovata della 25enne abbastanza vergognosa.

Maritza ha dovuto immediatamente chiarire che Coco ha indossato le unghie solo per il tempo necessario per scattare delle foto e registrare un video e che gliele ha tolte subito dopo aver finito.

“Coco è la mia bambina, non potrei mai farle del male. Una notte io e mio marito stavamo parlando e abbiamo pensato che sarebbe stato così carino farle delle piccole unghie finte” ha raccontato la giovane.

CONTINUA A LEGGERE NELLA PROSSIMA PAGINA (+VIDEO)

autore02

Related post