“The longer, the better”: spot del mascara sul cliché dei neri superdotati. È polemica

 “The longer, the better”: spot del mascara sul cliché dei neri superdotati. È polemica

Il nuovo spot pubblicitario del mascara “Extra Black” di Layla Cosmetics è stato oggetto di un’accesa polemica sulla rappresentazione stereotipata delle persone di colore.

Nella clip si vede la CEO dell’azienda di cosmetici danzare circondata da sei uomini neri nudi, coperti dai pixel. Lo slogan è “The longer, the better“, una chiara allusione al chicè dei neri superdotati. Con una metafora evitabile le ciglia delle donne vengono paragonate ai membri “extra long ed extra black” dei modelli che appaiono nello spot.

Sul web tuttavia la pubblicità non ha ricevuto molte recensioni positive. Molti utenti hanno accusato Layla Cosmetics di aver sessualizzato per fini commerciali i corpi dei modelli e di essere scaduta nel razzismo.

CONTINUA A LEGGERE NELLA PROSSIMA PAGINA (+VIDEO)

autore02

....

Articoli correlati