x

x

Vai al contenuto

“Il top è troppo corto!”: disavventura per Zendaya cacciata da un ristorante di Roma

zendaya-cacciata-da-un-ristorante
Pubblicato: 15/06/2023 13:30

In questi giorni a Roma un evento ha destato scalpore. L’attrice Zendaya famosa in tutto il mondo e ad oggi testimonial di Bulgari, insieme ad Anne Hathaway, è stata caccia da un ristorante a causa del suo abbigliamento. Infatti, l’attrice si sarebbe presentata ad una cena a Terrazza Borromini vestita forse troppo casual, mentre il “codice” previsto è quello di un look da cocktail. Scopriamo però cosa è successo dopo!
Leggi anche: “La sensualità non ha nulla a che vedere con i labbroni”: l’aspra critica di Diego Dalla Palma alla chirurgia estetica (il VIDEO)

[random_featured_article]
zendaya-cacciata-da-un-ristorante
post Instagram @zendaya

Perché Zendaya è stata cacciata dal ristorante?


Terrazza Borromini negli ultimi anni è diventata una delle terrazze più famose della Capitale con vista su Piazza Navona. Zendaya si trovava nella bellissima città italiana per inaugurare l’Hotel Bulgari, brand di cui è testimone insieme ad altre attrici di grande calibro, parliamo di Priyanka Chopra, anche lei a Roma. L’attrice si è presentata insieme a degli amici indossando dei pantaloni cargo, che ormai stanno spopolando ovunque, e un top che lasciava la pancia scoperta.

[random_featured_article]


Un abbigliamento giudicato all’entrata del palazzo non conforme a quello che sarebbe il look che invece “impone” il ristorante. Infatti agli ospiti è chiesto un look formale da cocktail. La notizia è stata rilasciata dal Daily Mail e poi ripresa dalle maggiori testate giornalistiche. Alla fine Zendaya e i suoi amici hanno deciso di andarsene, impossibilitati a cenare, ed hanno optato per un’altra soluzione. Poco distanti hanno infatti deciso di fermarsi a cenare in una pizzeria passando una serata in allegria.
Leggi anche: “La nudità esprime l’emotività del personaggio”: Lily-Rose Depp, figlia di Johnny Depp, risponde alle critiche su “The Idol”


Durante la mattinata Zendaya indossava invece un tailleur nero pieno di diamanti firmato Valentino Haute Couture. Dopo aver posato per i fotografi e aver tagliato il nastro per l’apertura dell’hotel l’attrice da Piazza Augusto Imperatore si è spostata a Piazza Navona. Ciò che è successo ovviamente è stato alquanto imbarazzante, nonostante l’attrice avesse anche una prenotazione a suo nome a Terrazza Borromini.

Cosa ha dichiarato il team dell’attrice


Detto questo però, subito dopo la notizia, il team dell’attrice ha deciso di rivelare quello che veramente è successo. Non possiamo sapere se sia la verità o solo un tentativo di placare la baraonda che si è creata intorno a tale evento.
Leggi anche: “La violenza sulle donne è accettabile”. I dati shock del sondaggio fra i giovani uomini: “Così ci rispettano”


Il gruppo di amici è arrivato in questo ristorante e si è reso conto che avevano già mangiato lì l’ultima volta che erano stati a Roma, quindi se ne sono andati e si sono recati in un altro posto perché volevano provare qualcosa di nuovo. Non c’era alcun problema con il codice d’abbigliamento”. Questo quello che è stato dichiarato dal team di Zendaya. Sarà andata veramente così?

Fonte: VanityFair