Striscia sbeffeggia Ambra, la figlia non ci sta: “È da perdenti fidarsi e amare o tradire?”

 Striscia sbeffeggia Ambra, la figlia non ci sta: “È da perdenti fidarsi e amare o tradire?”

La consegna del tapiro d’oro ad Ambra Angiolini sta scatenando un’ondata di polemiche sul web. Per molti utenti, tra cui anche molti vip e influencer, gli autori di Striscia la Notizia avrebbero avuto poco tatto e si sarebbe macchiati di sessismo nei confronti della showgirl “attapirandola” per la fine della storia d’amore con l’attuale allenatore della Juventus Massimiliano Allegri.

Non è la prima volta che Valerio Staffelli si ritrova a consegnare un tapiro controverso, ma questa volta il programma sembra aver superato ogni limite. L’ironico trofeo, che in teoria dovrebbe premiare chi ha subito uno smacco, un fallimento professionale o chi ha commesso un errore, è diventato un pretesto per prendere in giro una donna in chiara sofferenza tra riferimenti e battutine.

Se Ambra ha accettato il tapiro nascondendo alla grande il suo disagio, sua figlia Jolanda Renga ha deciso di non farla passare liscia al tg satirico e ha affidato ai suoi social un duro sfogo.

Oggi la mia mamma ha ricevuto un Tapiro in seguito alla pubblicazione di vari articoli sulla fine della sua relazione, ma il motivo non mi è chiaro” scrive Jolanda.

“So bene che, in quanto personaggio pubblico, secondo alcuni è giusto che la sua vita, anche quella privata, venga sbandierata ai quattro venti, ma è davvero necessario infierire?”

CONTINUA A LEGGERE NELLA PROSSIMA PAGINA (+VIDEO)

autore02

Related post