Sessismo all’Eurovision, Damiano replica ad Emma: “Da maschio sono privilegiato”

 Sessismo all’Eurovision, Damiano replica ad Emma: “Da maschio sono privilegiato”

Damiano ha anche spiegato che ogni volta che viene fatto un commento sulla sua estetica, questo non contiene quasi mai insinuazioni di qualche genere. Nè sulla sua professionalità, nè sulle sue competenze. Mentre molto spesso i commenti che vengono fatti sulle donne contengono questi tipi di insinuazioni in maniera sistemica.

Insomma, più che una “replica”, Damiano non ha fatto altro che ribadire l’importanza di annientare il sessismo. Del resto se c’è qualcosa che non c’entra nulla con il genere, è la musica.

Nel corso dell’intervista a Vanity Fair (qui la versione completa), i Maneskin hanno anche fatto il punto della situazione sulla polemica assurda in cui è rimasto coinvolto Damiano dopo la vittoria dell’ultima edizione di Eurovision:

“Dopo la polemica strumentale sulla cocaina che ci ha montato contro la Francia, poi smentita dal mio test antidroga, in Spagna spuntano addirittura murales con me testimonial “No drugs”. Ci hanno fatto ridere certi tweet: ‘Congratulazioni, Italia! Non sono mai stata così sicura che quattro persone abbiano scopato l’una con l’altra’ “.

Nonostante le invidie, la band è concentratissima sul futuro. Gli streaming di Zitti e buoni crescono di minuto in minuto e in questo momento i Maneskin sono addirittura sul tetto delle classifiche inglesi, anche sopra a band affermatissime come i Muse. Nella Spotify Global Chart sono 12esimi.

Ogni cosa che toccano diventa d’oro: dalle magliette e il merchandising esauriti in 10 minuti, ai sold out su tutte le date del tour. E ogni giorno che passa arriva una nuova proposta.

“Ci stanno cercando persino in Festival in cui sono passati i Rolling Stones”. hanno spiegato i quattro musicisti romani che ora sognano una collaborazione con Miley Cyrus dopo aver raccolto i suoi complimenti su Instagram.

LEGGI ANCHE: Emma: “Massacrata per i miei shorts all’Eurovision, Damiano coi tacchi invece è ok. è sessismo

autore02

Related post