“Se non ti senti al sicuro scrivici così facciamo partire una diretta”: l’idea di donnexstrada

 “Se non ti senti al sicuro scrivici così facciamo partire una diretta”: l’idea di donnexstrada

Una diretta Instagram per scongiurare aggressioni o molestie, o semplicemente per sentirsi più sicure. Questa l’idea di donnexstrada, nata dall’abitudine che hanno molte donne nel telefonare alle amiche mentre si percorrere un pezzo di strada a piedi, soprattutto di sera. Capita però di non ricevere risposta ed è qui che entra in gioco la pagina Instagram ideata da Laura De Dilectis e gestita dal team di donnexstrada.

Il progetto ha avuto vita il mese scorso, appena dopo il femminicidio della 33enne Sarah Everard, a Londra: “Non vogliamo più che qualcuno debba trovarsi da solo per strada, soprattutto di notte: per questo abbiamo pensato alle dirette”, spiegano le volontarie.

Nei primi giorni di vita sono già pervenute diverse richieste, per fortuna solo in tre casi è stato necessario avviare una diretta.

La live – come spiega il team di donnexstrada – può essere pubblica o privata. Una volta effettuata la richiesta, un membro del gruppo di supporto chiede di specificare la città da dove si chiama e il tratto di strada da percorrere. In questo modo, in caso di pericolo, le volontarie possono contattare i numeri di emergenza dando informazioni precise su dove devono intervenire.

CONTINUA A LEGGERE NELLA PROSSIMA PAGINA

autore02

Related post