x

x

Vai al contenuto

Cinque deodoranti naturali da preparare in casa

deodorante
Pubblicato: 05/05/2020 06:24

Secondo diversi studi, l’uso di antitraspiranti, pare che provochi alterazioni batteriche nelle ascelle. Proprio per questo e altri motivi, molti esperti consigliano, sempre più spesso, di usare deodoranti naturali.

Di seguito vi spiegheremo come prepararne cinque. Avrete bisogno solamente di ingredienti naturali e facili da reperire in erboristeria o luoghi simili.

Deodoranti naturali fai da te

1. Deodorante all’eucalipto

Ingredienti:

  • 1/4 tazza di acqua amamelide
  • 25 gocce di olio essenziale di limone
  • 25 gocce di olio essenziale di eucalipto
  • Bomboletta spray

Questo deodorante grazie agli ingredienti di cui è composto, ha proprietà antiossidanti e antinfiammatorie che aiutano a prevenire la comparsa di batteri  e cattivi odori.

Per prepararlo è necessario mescolare gli ingredienti in una bomboletta spray pulita e asciugata.

2. Acqua di lavanda e aceto

lavanda

Ingredienti:

  • 15 gocce di olio essenziale di lavanda
  • 1/2 tazza di aceto di mele
  • 1 rametto di lavanda
  • 1 tazza d’acqua

La lavanda, particolarmente nota per il suo profumo, possiede proprietà antinfiammatorie e antimicrobiche. L’aceto, possiede le stesse proprietà ma non s può utilizzare direttamente a contatto con la pelle.

Questo deodorante si prepara mescolando acqua, aceto e olio di lavanda a cui si dovrà aggiungere, successivamente il rametto di lavanda. Si consiglia di farlo riposare per 10 ore prima di usarlo.

3. Deodorante all’argilla bianca

Ingredienti:

  • 50 g di bicarbonato di sodio.
  • 25 ml di olio di cocco
  • 50 g di argilla bianca
  • 10 gocce di olio essenziale di calendula
  • Un barattolo di vetro

È noto che l’argilla bianca sia in grado di assorbire le tossine dalla pelle e guarire le infezioni. La calendula ha invece proprietà lenitive e viene utilizzata in caso di lesioni e infiammazioni cutanee.

Mescolare gli ingredienti e conservare il prodotto ottenuto in un luogo fresco e al riparo dalla luce per un anno.

4. Lozione di rose e semi di lino

semi di lino

Ingredienti:

  • 1/2 tazza di acqua di rose
  • 1/4 tazza di bicarbonato di sodio
  • 1/4 tazza di acqua distillata
  • 1 cucchiaio di semi di lino
  • Un barattolo di vetro

Da sempre l’acqua di rose è un prodotto usato in cosmesi. E questo grazie alla vitamina C che contiene che ne previene l’ossidazione.

I semi di lino invece, sono ottimi alleati in caso di acne e idratano ottimamente la pelle. Per impiegarli in questa ricetta devono essere bolliti per circa 2 minuti in acqua distillata. Dopo aver fatto raffreddare la lozione, si consiglia di filtrarla e di aggiungere il bicarbonato e l’acqua di rose.

Conservare in un barattolo di vetro a temperatura ambiente.

5. Bicarbonato di sodio e amido di mais

Ingredienti:

  • 1/2 tazza di bicarbonato di sodio
  • 1/2 tazza di amido di mais
  • 2 cucchiai di olio di cocco
  • 10 gocce di olio essenziale di rosmarino

Le proprietà antibatteriche del bicarbonato di sodio sono conosciute e lo stesso vale per quelle dell’olio di cocco, un prodotto antinfiammatorio e idratante.

È possibile sostituire l’olio essenziale di rosmarino con altri aromi, anche se questo è particolarmente adatto perché dona elasticità alla pelle.

Mescolare gli ingredienti in modo uniforme e ottenere una pasta da applicare in maniera moderata.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Ultimo Aggiornamento: 19/07/2023 17:19