x

x

Vai al contenuto

“Mi ringrazierai per averti lasciata”, cosa c’è di sbagliato nella frase di un narcisista

mi ringrazierai per averti lasciata narcisista
Pubblicato: 26/07/2023 20:30

Che le relazioni siano difficili, complesse e alle volte inspiegabili è un dato di fatto. Se ci si trova davanti ad una rottura inoltre possono insorgere emozioni complicate anche solo da decifrare. Un misto di rabbia, leggerezza e molto altro che porta ognuno a dire cose che non pensa, oppure a dire cose in cui in modo assurdo crede veramente. “Un giorno mi ringrazierai per averti lasciata”, una frase tremendamente sbagliata che ricalca alla perfezione il tratto principale di un narcisista patologico. Molte all’inizio potrebbero pensare che siamo di fronte ad una frase motivante, o anche consolatoria. Così non è, in verità dietro tale affermazione si nasconda la vera natura del vostro ormai ex-partner e questioni problematiche che vanno molto oltre.
Leggi anche: Maria Bonaventura è la giudice dei “10 secondi” e “la vittima complessata”, dopo le polemiche adesso si difende…

[random_featured_article]
mi ringrazierai per averti lasciata narcisista

“Un giorno mi ringrazierai per averti lasciata” determina in tutto e per tutto un atteggiamento arrogante e narcisista, l’obiettivo di quest’ultimo è voler sottolineare come l’altra persona dopotutto sarà per sempre debitrice nei loro confronti. Loro sono il centro del mondo e senza di loro non potete vivere, ma vi fa credere che la sua scelta è saggia ed è per rendere felici entrambi.

Il narcisista per eccellenza nel momento di un break-up non dimostra il minimo briciolo di empatia, il dolore che l’altra persona potrebbe provare in quel momento non è affare suo e non sembra coinvolgerlo minimamente. La frase con cui vi “lascia andare” sottolineare come sia impossibile ricevere dalla sua parte comprensione. Quello che sta facendo è un favore a voi, e asserire che la felicità la donna potrà trovarla soltanto dopo essere stata abbandonata è un comportamento riprovevole.
Leggi anche: I 5 segnali inconfutabili che la fine della tua relazione sta arrivando

La frase presa in considerazione inoltre rappresenta in tutto e per tutto un fenomeno di mainsplaining, quando un uomo spiega in modo presuntuoso o paternalistico a una donna qualcosa che lei già sa. Il concetto non dovrebbe essere tanto “mi ringrazierai per averti lasciato”, ma “ti ringrazierò perché ci siamo lasciati e non ti avrò più tra i piedi”. Il fenomeno del mainsplaining quindi evidenza dinamiche di genere che possono sottintendere atteggiamenti condiscendenti e stereotipati.

[random_featured_article]

Sfortunatamente il fascino dei narcisisti alle volte è pericoloso e miete vittime facilmente, ma sotto una superficie carismatica spesso c’è un bisogno di validazione e insicurezza. Quando arriva la fine di una relazione il narcisista coglie l’opportunità per vedere ancora una volta tutto sotto una lente legata al suo ego smisurato, facendosi portavoce di situazioni future o emozioni che sicuramente proverà la partner.

Ricordiamoci però che la maggior parte dei narcisisti che sembrano così sicuri sono invece vittime anche loro di proprie insicurezze.