Prato, arrestato il parroco: “Spacciava cocaina e droga dello st*pro”

 Prato, arrestato il parroco: “Spacciava cocaina e droga dello st*pro”

Un sacerdote di 40 anni, Don Francesco Spagnesi, della parrocchia dell’Annunciazione alla Castellina, Prato, è stato arrestato questa mattina nell’ambito di un’indagine su festini a base di cocaina e gbl, meglio nota come “droga dello st*pro”

Il gip Francesca Scarlatti, accogliendo la richiesta presentata dalla procura, ha individuato per lui la misura cautelare degli arresti domiciliari. Secondo quanto ricostruito dalle indagini, il prete sarebbe riuscito a importare dall’estero dei quantitativi compresi tra mezzo litro e un litro di Gbl.

Il 40enne avrebbe utilizzato le offerte dei parrocchiani per finanziare l’acquisto della droga che poi avrebbe rivenduto o impiegato nei festini organizzati in un’abitazione nelle disponibilità di un suo complice, Alessio Regina, di 40 anni, anche lui finito in manette. Attraverso le indagini, infatti, gli inquirenti avrebbero ricostruito alcuni episodi in cui il sacerdote avrebbe chiesto a parrocchiani e conoscenti di effettuare donazioni in denaro per la realizzazione di opere caritatevoli:

CONTINUA A LEGGERE NELLA PROSSIMA PAGINA

autore02

Related post