x

x

Vai al contenuto

“Mommunes”: la nuova tendenza delle mamme single spopola in America

cosa-sono-mommunes
Pubblicato: 07/06/2023 20:30

Un cambiamento significativo si sta espandendo sempre più nella struttura familiare tradizionale ed essere delle mommunes sta diventando efficace per quelle che sono le madri single. Bilanciare vita privata con famiglia e genitorialità è sempre più difficile, coì come far fronte a costi e spese elevate quando si è da soli. Per questo una nuova categoria di donne si fa sempre più largo tra di noi. Cosa o chi sono quindi le mommunes?
Leggi anche: “Un’aggressione emotiva invisibile”: cos’è il ghosting. Parla la psicologa

[random_featured_article]


Le famiglie monoparentali sono sempre più diffuse e in aumento, solo nel 2020 7,8 milioni di famiglie erano costituite da genitori single. Il tutto è iniziato con semplici migliori amiche che decidevano di diventare genitori dei loro figli e vivere quindi insieme, ma questa tendenza si è sempre più estesa e così è nata l’idea di costituite quella che è una specie di comune di sole mamme. Da qui il nome mommune (unione della parola “mom”, ovvero mamma, con “comune”), un accordo di vita condiviso, un potersi sostenere a vicenda, dividere spese, abbattere costi affitto e prendersi insieme cura dei propri figli.

mommunes-cosa-sono

Dove nasce l’idea?


Il tutto nasce negli Stati Uniti, ma è poi arrivato fino in Europa e secondo molte statistiche starebbe aiutando le madri single in difficoltà. La “fondatrice” è Carmel Boss che trovandosi in difficoltà dopo la fine del suo matrimonio ha fondato un’organizzazione no-profit chiamata CoAdobe che mette in contatto le madri single per alloggi condivisi.
Leggi anche: Partecipa al nostro sondaggio. La bambina che ha criticato le foto di nudo della Ferragni ha torto o ragione?


In Italia secondo alcuni dati Istat nel 2021 siamo arrivati a 1 milione e 62 mila famiglie monogenitoriali, e si con la Legge di bilancio del 2021 è stato introdotto un bonus per mamme single che arriva però solo a 500 euro al mese e riguarda quelle madri che hanno figli con disabilità. Per ora il fenomeno in Europa è arrivato fino alla Francia che sta avviando un progetto immobiliare che sarà dedicato a 14 famiglie e proseguirà con l’inserimenti di altre 28.

[random_featured_article]


Grazie anche al potere dei social è stato diffuso l’hashtag #mommunes che su Tik Tok è diventato subito virale. Le mamme in queste comunità cercano di creare quello che è un ambiente di supporto reciproco, basato su condivisione e collaborazione. Oltre ad un aiuto pratico quello che comincia a crearsi e ad essere offerto è anche un sostegno emotivo che nei momenti di difficoltà è più importante che mai. Saper di poter condividere i propri problemi o situazioni con chi è uguale a te è motivante.

Cosa rappresentano le mommunes?

cosa-sono-mommunes


Le mommunes quindi rappresentano un ambiente ideale per la crescita dei propri figli, riuscendo a crescere in quella che è una rete di figure genitoriali sempre più positive. Allo stesso tempo non dobbiamo però dimenticare che approcciarsi ad una convivenza con altre madri single può essere non facile, anzi, alle volte tutto il contrario. Bisogna saper convivere con una buona comunicazione e mostrare quanta più tolleranza possibile.
Leggi anche: “Innamorata come mai prima”: una donna crea il fidanzato con intelligenza artificiale (ecco quanto l’ha pagato)


Tale fenomeno rappresenta in ogni caso un esempio più che evidente di come le donne nei momenti di difficoltà estrema riescano ad unirsi e ad appoggiarsi e aiutarsi. Creare per quanto possibile una comunità che possa essere d’aiuto a tutti e a chi ne ha bisogno. Una prova di coraggio, determinazione e responsabilità che dimostra ancora una volta come l’empowerment femminile possa aprire nuovi orizzonti alle famiglie monoparentali.