x

x

Vai al contenuto

“Non lasciatevi sminuire e non accettate MAI un ultimo appuntamento”: Michelle Hunziker lancia un appello alle donne

michelle-hunziker-storie
Pubblicato: 05/06/2023 14:00

“Non andate all’ultimo appuntamento”, Michelle Hunziker è una celebrità amata e rispettata e recentemente, al seguito dell’ennesimo femminicidio in Italia, ha parlato dell’argomento in alcune sue stories su Instagram. Il suo obiettivo è stato fondamentalmente quello non solo di sensibilizzare tutti in merito all’argomento, ma anche di lanciare un avvertimento e mettere in guardia le donne. Inoltre la Hunziker non è sicuramente nuova in merito a tali avvenimenti, infatti insieme all’avvocato Giulia Bongiorno ha fondato l’associazione “Doppia Difesa”. Vediamo però che cosa ha dichiarato in queste stories.
Leggi anche: “Con 1500 euro al mese vivrei nel nulla…” le dichiarazioni di Elettra Lamborghini fanno discutere

[random_featured_article]
stories-michelle-hunziker
dalle storie di @therealhunzigram


In questi giorni noi italiani abbiamo appreso dell’ennesima morte, quella violenta e imperdonabile di una ragazza di 29 anni, Giulia Tramontano, incinta di 7 mesi, un evento che ha sconvolto tutti nel profondo. A lungo si è parlato di come ormai il nostro pensiero vada direttamente ad un fidanzato, un marito, un compagno per additarlo come colpevole della morte di queste donne. Speravamo tutti di sbagliarci almeno questa volta, invece è stata solo l’ennesima conferma che le donne devono sempre avere la guardia alta nella loro relazione, specialmente se pericolosa.


Già ampiamente si sono affrontate le dinamiche, la brutalità dell’omicidio (in modo assurdo non riconosciuta dal gip) commesso dal compagno e quindi non riporteremo ulteriori dettagli sulla vicenda ormai già conosciuti da tutti. Michelle Hunziker è comparsa sui suoi social, in particolare nelle storie Instagram, con capelli raccolti e il viso provato, come quello di tutti noi quando ripensiamo a femminicidi così efferati e sempre più frequenti (da 2023 sono già 23 le donne vittime di femminicidio).

“Non accettare un ultimo appuntamento”

michelle-hunziker
post Instagram @therealhunzigram


Quello che ha condiviso la Hunziker è sicuramente un messaggio che tutte dovremmo seguire. “Come tutti non riesco a non pensare a Giulia e alla sua famiglia. Si sta parlando tanto, c’è tanta comunicazione e sono in corso molte battaglie. Sicuramente si sono mosse tante cose, però, io, come tutti, voglio fare un appello a tutte le donne: per favore, la prevenzione è tutto.” Queste sono le prime parole che Michelle Hunziker pronuncia rivolgendosi ai suoi follower.
Leggi anche: “Sei una donna con le palle”: le frasi maschiliste da non usare nel 2023

[random_featured_article]


E continua cercando di mettere in guardia le donne, di aiutarle nel capire anche quelli che sono i campanelli d’allarme nelle relazioni. Non solo spinge le donne a non farsi sminuire e farsi rispettare, ma “non andate all’ultimo appuntamento”. Il chiarimento, certe volte, può essere fatale”. La maggior parte delle volte infatti l’ultimo incontro può essere il pretesto per i propri partner, per gli uomini di avvicinarsi nuovamente e fare del male alle donne, ma non solo.


Un messaggio ben diretto che arriva al nostro cuore, alla nostra coscienza, un avvertimento da mettere in pratica. Prima di tutto la prevenzione sempre, la sicurezza non è infatti mai troppa. Come anticipato precedentemente la Hunziker, nel 2007 fonda l’associazione “Doppia Difesa” volta proprio alle donne e alla difesa delle stesse, si occupa di fornire quella che è assistenza e consulenza per le vittime di violenza, su un piano sia legale che psicologico.

Cosa poter fare se si pensa di essere in pericolo


All’anno riescono ad aiutare quasi 2.500 donne, questo anche perché nel passato la stessa Michelle Hunziker è stata vittima di violenza, in particolar modo ha dichiarato di aver subito non solo aggressioni fisiche, ma di aver dovuto contrastare lo stalking nei suoi confronti. Quindi anche lei sa cosa può significare essere in pericolo. Quindi come reagire se viene proposto un ultimo appuntamento?
Leggi anche: “Il trend della bellezza senza età”: le star mostrano i capelli bianchi


Innanzitutto ascoltare sempre il proprio istinto che nelle donne è molto potente, comunicare e informare sempre sui propri spostamenti amici o familiari se si pensa di essere in pericolo, inoltre scegliere sicuramente posti molto frequentati. In questo caso nonostante si parli sempre di femminicidio, si cerchi sempre di sensibilizzare, alle volte non lo si fa nel modo giusto. Basti pensare anche ai giornalisti che spesso nel parlare di tali eventi usano le parole “uccidere per troppo amore”.

Ricordiamoci sempre che quello non è di sicuro amore e sono questi messaggi sbagliatissimi da portare all’attenzione. Avere personalità di un certo spicco come la Hunziker che si prodigano e cercano di sensibilizzare in merito a tali eventi è ora più importante che mai.

Fonte: Il Messaggero

Ultimo Aggiornamento: 06/07/2023 18:20