“Per 10 euro preleva”: tassista rifiuta il bancomat a Camihawke. È polemica

 “Per 10 euro preleva”: tassista rifiuta il bancomat a Camihawke. È polemica

Camilia Boniardi, youtuber, influencer e scrittrice, nota con l’alias Camihawke sul web, ha denunciato un episodio spiacevole vissuto a bordo di un taxi a Roma. La 32enne, originaria di Monza, si trovava nella Capitale per seguire il concerto della band del suo partner Aimone Romizi, Fast Animals and Slow Kids.

La content creator ha spiegato che appena arrivata a Roma ha deciso di prendere un taxi, ma sin da subito il tassista si sarebbe comportato in modo un po’ scontroso nei suoi confronti: “Neanche il tempo di salire che abbiamo litigato perchè ho chiesto, cortesemente, se accettasse la carta di credito” ha scritto la 32enne in una Instagram Stories.

A quel punto, il tassista le avrebbe risposto che per 10 euro di corsa avrebbe dovuto prelevare. Camihawke ha insistito affermando che non avrebbe prelevato e che la sua domanda era solo una cortesia visto che avere il pos è obbligatorio.

CONTINUA A LEGGERE NELLA PROSSIMA PAGINA (+FOTO)

autore02

....

Articoli correlati