Modena, un tasso goloso mangia troppi fichi e sviene: ricoverato

 Modena, un tasso goloso mangia troppi fichi e sviene: ricoverato

Lo hanno trovato accasciato per terra, a pancia all’aria, come un ubriacone: succede anche questo nelle campagne di Sestola, sull’Appennino modenese, dove un tasso estremamente goloso ha mangiato così tanti fichi fermentati che è svenuto, finendo in una sorta di coma etilico.

Fortunatamente non è passato molto prima che un essere umano lo notasse. Mentre passava per il campo, infatti, l’uomo ha notato il tasso in difficoltà e ha deciso di aiutarlo. In un primo momento ha pensato fosse morto. In realtà si è accorto che si muoveva, anche se a stento. A quel punto ha deciso di avvertire i volontari del Centro Fauna selvatica “Il Pettirosso” che sono immediatamente giunti sul posto per assicurarsi delle sue condizioni.

Il tasso è stato quindi trasportato presso la struttura de “Il Pettirosso” per verificare che l’intossicazione non avesse causato altri danni. Smaltita sbornia, se i veterinari lo riterranno opportuno, l’animale tornerà immediatamente in libertà.

Nonostante la notizia sia stata accolta con molto stupore e ilarità sul web, questo tipo di episodi non sono così rari:

CONTINUA A LEGGERE NELLA PROSSIMA PAGINA (+VIDEO TASSO)

autore02

Related post