L’uovo solidale di Chiara Ferragni: i proventi alle famiglie con autismo e altre disabilità

 L’uovo solidale di Chiara Ferragni: i proventi alle famiglie con autismo e altre disabilità

Quest’anno, tra i tanti dolci pasquali presenti sul mercato, è possibile acquistare anche l’uovo solidale di Chiara Ferragni.

Manca veramente pochissimo alla Pasqua 2021. Anche quest’anno vivremo il periodo festivo in lockdown: tutta l’Italia sarà “in zona rossa” da sabato a lunedì. Eppure sono milioni i nostri concittadini, grandi e piccoli, che non rinunceranno ai dolci pasquali. Quest’anno, tra i tanti sul mercato, è possibile acquistare anche l’uovo solidale di Chiara Ferragni.

L’uovo solidale di Chiara: l’iniziativa

La notissima influencer, diventata madre per la seconda volta da poche ore, ha prestato il suo volto al brand “Dolci Preziosi”.

Il destino ha voluto che, dopo Leone, la famiglia Lucia-Ferragni accogliesse una bambina, Vittoria. L’arrivo della secondogenita pochi giorni prima della Pasqua si presta perfettamente con i colori rosa pastello dell’uovo solidale promosso dalla Ferragni.

Stando a quanto scrive Vanity Fair, il dolciume sta già “andando a ruba”, sia nei supermercati che nei siti online che lo vendono e lo consegnano a domicilio.

Ne esistono due versioni: una da 150 grammi, il cui prezzo è compreso tra gli 8 e i 10 euro; e un altro da 280, che può costare da 12 ai 20 euro.

CONTINUA NELLA PAGINA SUCCESSIVA

Edoardo Ciotola

Related post