Lucilla Boari, la rivincita dopo il bronzo: “Cicciottella? Aspetto nuovo titolo di giornale”

 Lucilla Boari, la rivincita dopo il bronzo: “Cicciottella? Aspetto nuovo titolo di giornale”

Lucilla Boari, 24 anni, ha portato a casa la prima medaglia olimpionica di sempre per il tiro all’arco femminile italiano: le sue dichiarazioni.

Dopo la grande euforia causata dalla vittoria della Nazionale di calcio italiana agli Europei, per gli sportivi del nostro paese è tempo di altre gioie. Lo è in particolare per gli amanti del tiro con l’arco femminile: poche ore fa Lucilla Boari ha portato a casa la prima medaglia olimpica per questa disciplina.

Le “tre cicciottelle”

La ragazza ha 24 anni ed è originaria di Rivalta sul Mincio. Grazie alla sua performance di quest’oggi ha regalato allo sport nostrano una medaglia a suo modo storica.

Non era mai successo, infatti, che alle Olimpiadi un’atleta italiana portasse a casa un trofeo. In più, come ricorderanno gli appassionati della disciplina, nel 2016 proprio la Boari faceva parte del trio (insieme a Claudia Mandia e Guendalina Sartori) che ottenne “solo” un quarto posto.

In più, su QS – Quotidiano Sportivo, alle tre atlete fu attribuito il titolo di “trio delle cicciottelle”.

CONTINUA NELLA PAGINA SUCCESSIVA

Edoardo Ciotola

Related post