L’avvocatessa di Amber Heard: “Non è in grado di pagare il risarcimento a Depp”

 L’avvocatessa di Amber Heard: “Non è in grado di pagare il risarcimento a Depp”

“Amber ha detto che era dispiaciuta per tutte le donne dentro e fuori dall’aula, perchè ritiene la sentenza una battuta d’arresto per i diritti delle donne. Avverte addosso questo peso, in quanto il verdetto lancia un messaggio orribile. Ossia che se non tiri fuori il telefono e riprendi il tuo partner mentre ti picchia, poi non verrai creduta”.

A quel punto l’avvocatessa ha affermato che Amber difficilmente riuscirà a risarcire l’ex marito: “Se è in grado di pagare i danni? Assolutamente no”. Tra l’altro Bredhoft ha rimarcato la possibilità di ricorrere in appello: “Ha delle ottime basi”. Probabilmente si riferisce al precedente posto dalla sentenza emanata da un tribunale inglese nell’ambito della denuncia di Depp al Sun.

In quel caso il giudice aveva stabilito che definire l’attore “picchiatore di mogli” non fosse una diffamazione. Una sentenza completamente opposta a quella emanata dal tribunale di Fairfax.

LEGGI ANCHE: Jhonny Depp ha vinto il processo contro Amber Heard: il risarcimento è milionario

 

autore02

....

Articoli correlati