“La Regina degli Scacchi” è la serie Netflix del momento: tutta la genialità di una donna

 “La Regina degli Scacchi” è la serie Netflix del momento: tutta la genialità di una donna

In questo 2020 assolutamente negativo, per molti di noi trovare una serie tv di altissima qualità può rappresentare una vera e propria boccata d’aria.

La Regina degli Scacchi (titolo originale: The Queen’s Gambit) è uno di quei telefilm poco accompagnati dal clamore mediatico, ma in grado di assorbire completamente lo spettatore che non potrà fare a meno di guardare un episodio dopo l’altro.

La miniserie, ispirata all’omonimo romanzo di Walter Trevis (1983), segue la storia di Beth Harmon (interpretata da Anya Taylor-Joy), una ragazzina del Kentucky affidata a un orfanotrofio dopo la morte della madre.

Sono gli anni della guerra fredda e la vita in orfanotrofio non è delle più semplici. Beth – che in quel periodo sviluppa una dipendenza da tranquillanti –  si rifugia nel gioco degli scacchi, allenando le sue abilità in interminabili sfide contro il custode (Bill Camp) nel seminterrato.

CONTINUA A LEGGERE NELLA PROSSIMA PAGINA

autore02

Related post