La ct dell’Iran non potrà partecipare ai mondiali di Cortina perché il marito l’ha vietato

 La ct dell’Iran non potrà partecipare ai mondiali di Cortina perché il marito l’ha vietato

La Head Coach della squadra iraniana femminile di sci alpino, Samira Zargari, non ha potuto accompagnare le sue atlete ai Mondiali di Cortina. Il motivo?  Stando ai quotidiani locali, il marito le avrebbe proibito di lasciare il Paese. Si tratta di una sorta di veto concesso agli uomini dalla legge vigente nella Repubblica islamica.

La vicenda, naturalmente, sta facendo molto discutere. I funzionari della federazione di sci hanno provato a convincere il marito a non imporre la sua volontà sulla donna, ma è stato inutile.

Secondo le leggi in vigore in Iran, per ottenere il passaporto, le donne devono prima ricevere il permesso dei loro mariti. E anche dopo aver ottenuto il documento, gli uomini hanno la possibilità, di volta in volta, di impedire alle mogli di viaggiare.

CONTINUA A LEGGERE NELLA PROSSIMA PAGINA

autore02

Related post