La 19enne Ellen Fokkema è la prima donna in squadra nel calcio maschile

 La 19enne Ellen Fokkema è la prima donna in squadra nel calcio maschile

Ellen Fokkema e il Foraut, squadra olandese di quarta divisione, hanno scritto una pagina di storia. La 19enne è entrata a far parte della squadra maschile.

La calciatrice Ellen Fokkema e il Foraut, una squadra olandese di quarta divisione, hanno scritto una pagina di storia. La 19enne, infatti, è entrata ufficialmente a far parte della prima squadra maschile.

Ellen Fokkema, una donna tra gli uomini

L’ingresso di atleti donna nelle rose delle squadre maschili era consentito solo fino ai 18 anni, dunque Ellen è stata pioniera anche in questo.

La giovane ha postato una foto sui social per festeggiare l’importante traguardo; nello scatto c’è lei all’età di sei anni con sette coetanei. La cosa curiosa è che tre di loro militano attualmente proprio nel Foraut e saranno suoi compagni di squadra.

In didascalia la 19enne ha scritto che è “fantastico” poter giocare con quei ragazzi che conosce letteralmente da una vita. Per Ellen quella appena iniziata è una “sfida” a tutti gli effetti, che in quanto tale “la entusiasma ancora di più”.

Successivamente ha spiegato che nei mesi scorsi aveva parlato a lungo con il club proprio della possibilità di poter entrare nella squadra maschile. Alla fine la richiesta è stata accettata e anche i suoi compagni sono “entusiasti” del suo ingresso e dell’inizio del progetto pilota.

CONTINUA NELLA PAGINA SUCCESSIVA

Edoardo Ciotola

Related post