Jason Momoa chiede scusa all’Italia: “Non volevo offendere la vostra cultura”

 Jason Momoa chiede scusa all’Italia: “Non volevo offendere la vostra cultura”

Nei giorni scorsi Jason Momoa è stato travolto da un’accesa polemica partita dall’Italia. L’attore, che si trova a Roma per girare alcune scene di Fast & Furious 10, ha deciso di cogliere l’occasione per visitare alcuni siti d’interesse storico e alcuni monumenti, come dimostrano le molte foto pubblicate sui suoi account social.

Durante la visita all’interno della Cappella Sistina, tuttavia, l’attore si è lasciato immortalare in alcune foto vietate dal regolamento. Cosa che aveva spinto tantissimi utenti di Twitter a criticare fortemente il 42enne di origini hawaiane e il suo entourage.

Nella giornata di oggi Jason Momoa ha deciso di rispondere chiedendo scusa a tutti gli italiani per ciò che è successo:

CONTINUA A LEGGERE NELLA PROSSIMA PAGINA (+VIDEO)

autore02

....

Articoli correlati