In Spagna le donne potranno prendere 3 giorni di congedo mestruale al mese

 In Spagna le donne potranno prendere 3 giorni di congedo mestruale al mese

Il congedo mestruale esiste già in altri Paesi, tra i quali Giappone, Taiwan, Indonesia e Corea del Sud. La Spagna sarà tuttavia il primo stato Europeo e Occidentale ad adottarlo nel proprio ordinamento.

Nel progetto di riforma ci sono anche altri provvedimenti, come l’obbligo per le scuole di fornire assorbenti al personale e agli alunni; prodotti per l’igiene intima gratuiti per le persone che vivono in una situazione di disagio economio; e la cancellazione dell’IVA dai dispositivi di controllo del ciclo mestruale. Provvedimento chiesto ormai da diverso tempo anche in Italia.

In Spagna, inoltre, il Governo ha preso recentemente una posizione molto chiara nei confronti delle proteste pro-vita davanti alle cliniche per l’aborto. E’ stata infatti approvata una legge che rende reato l’importunare o l’intimidire una persona con lo scopo di impedirle di esercitare il suo diritto all’aborto.

LEGGI ANCHE: Ogni donna in media utilizza 10mila assorbenti nella sua vita: le alternative ecologiche

autore02

....

Articoli correlati