Il nuovo trend è dormire “da cani”: ecco la cuccia in memory foam per umani

 Il nuovo trend è dormire “da cani”: ecco la cuccia in memory foam per umani

“Perchè i cani devono starsene spaparanzati nella loro cuccia, mentre noi dormiamo nei letti?” Questa è la domanda che uno studente della Columbia University, il 21enne Noah Silverman, si è posto mentre – qualche tempo fa – sorseggiava il suo caffè seduto a un tavolino di un bar. L’attenzione del ragazzo era stata catturata dal cane del titolare del locale, un alano di nome Lady, che stava comodamente sdraiata nella sua comodissima cuccia.

A quel punto Noah ha avuto un’illuminazione: “E se progettassimo delle cuccette per cani, ma per esseri umani?”. In qualche modo il 21enne è riuscito a coinvolgere nel suo progetto un altro studente, il suo amico e coetaneo Yuki Kinoshita. I due hanno trascorso tutto il loro ultimo anno di università mettendo a punto il loro primo modello, chiamato Plufl. Dopodichè hanno aperto una campagna di crowdfunding su Kickstarter che sta andando a gonfie vele. Nonostante nutrissero molta fiducia nella loro idea, non avrebbero mai immaginato di ricevere un riscontro così positivo.

CONTINUA A LEGGERE NELLA PROSSIMA PAGINA (+VIDEO)

autore02

....

Articoli correlati