Il nuovo Superman è bisessuale: la svolta arcobaleno della Dc Comics

 Il nuovo Superman è bisessuale: la svolta arcobaleno della Dc Comics

Il nuovo Superman, figlio di Clark Kent e Lois Lane, è “bisessuale”. Lo ha annunciato DC Comics, anticipando le nuove sfide del supereroe.

Tutto cambia. La DC Comics ha annunciato che il ‘nuovo’ Superman, Jonathan Kent, è bisessuale e molto presto inizierà una relazione omosessuale con un suo amico.

Il nuovo Superman, al passo con i tempi

Per chi non lo sapesse, “Jon” è il figlio di Clark Kent e Lois Lane ed ha ereditato da suo padre i superpoteri. Sotto molti aspetti, però, Jonathan è diverso da Clark.

Nella nuova serie iniziata a luglio “Superman: Son of Kal-El”, il protagonista ha affrontato sfide diverse rispetto a quello ‘storico’. Jon, infatti, ha fatto la sua parte per combattere gli incendi causati dal cambiamento climatico, ha sventato una sparatoria in una scuola ed ha protestato a favore dei rifugiati nella città di Metropolis.

Tom Taylor, lo scrittore della serie, ha spiegato i motivi dietro questa scelta nel corso di un’intervista al NY Times. “L’idea di sostituire Clark Kent con un altro eroe etero ci sembrava uno spreco. Io sono convinto che ognuno ha bisogno dei suoi eroi e ognuno deve potersi rivedere in un eroe. Il nuovo Superman, l’eroe più forte del pianeta, è bisessuale. Jon inoltre deve combattere nuove sfide, problemi reali del mondo”.

CONTINUA NELLA PAGINA SUCCESSIVA

Edoardo Ciotola

Related post