Green Day, Billie Joe contro sentenza antiabortista: “Rinuncio alla cittadinanza USA”

 Green Day, Billie Joe contro sentenza antiabortista: “Rinuncio alla cittadinanza USA”

Il frontman dei Green Day, Billie Joe Armstrong ha annunciato di voler rinunciare alla sua cittadinanza statunitense dopo la controversa sentenza della corte suprema americana sull’aborto.

Mentre si esibiva a Londra l’artista ha mandato senza troppi giri di parole “a quel paese” gli Stati Uniti, annunciando di aver deciso di restare a vivere nel Regno Unito.

Oh, non sto scherzando. Sentirete parlare di me nei prossimi giorni” ha gridato il leader dei Green Day sul palco del London Stadium prendendo una posizione netta contro gli antiabortisti.

Billy Joel Armstrong è in buona compagnia. Nelle scorse ore tantissimi vip si sono espressi sull’argomento criticando la decisione della Corte suprema.

CONTINUA A LEGGERE NELLA PROSSIMA PAGINA

autore02

....

Articoli correlati