“Gelato al veleno per uccidere il principino George”: attentato sventato

 “Gelato al veleno per uccidere il principino George”: attentato sventato

Un uomo di 27 anni, Sahayb Abu, è stato arrestato con l’accusa di aver acquistato una lama da 46 cm e un passamontagna con l’intenzione di compiere un attacco terroristico a Londra.

Tra i suoi obiettivi, secondo quanto accertato in aula, c’era anche il principino George. L’uomo, infatti, aveva intenzione di avvelenare il figlio di William e Kate con un gelato.

A sventare il piano sarebbe stato un agente sotto copertura, il quale, dopo aver ascoltato un intercettazione tra Abu e alcuni complici, ha fatto partire l’operazione che ha portato Abu in carcere. Nella registrazione riprodotta in aula si sente dire:

“Lui voleva prendere di mira la famiglia reale.  Sai qual è il suo piano? Voleva prendere di mira il bambino (George ndr). Vai al più vicino Sainsbury’s, metti del veleno nel gelato e molto probabilmente il figlio lo mangerà”.

Ma nel mirino della cellula terrorista non c’era solo il piccolo George.

CONTINUA A LEGGERE NELLA PROSSIMA PAGINA

autore02

Related post