Focolaio al Billionaire: anche Briatore positivo al Covid, ricoverato in condizioni serie

 Focolaio al Billionaire: anche Briatore positivo al Covid, ricoverato in condizioni serie

Flavio Briatore positivo al Covid-19. L’imprenditore – che nelle scorse settimane aveva imbastito un’accesa polemica sulla gestione dell’epidemia, anche sostenendo tesi negazioniste – si trova ora presso l’ospedale San Raffaele di Milano dopo essere risultato positivo al tampone. A rivelarlo è stato l’Espresso. Fonti dall’ospedale avrebbero riferito che al momento non si troverebbe in terapia intensiva. Tuttavia le sue condizioni sono state definite “serie”.

Briatore nel corso della sua vacanza aveva anche partecipato a una partita di calcetto con altri vip lo scorso 15 agosto presso l’hotel Cala di Volpe a Porto Cervo. Insieme a lui c’era, tra gli altri, anche l’allenatore del Bologna Sinisa Mihajlovic che nei giorni scorsi è risultato positivo al Covid. Le sue condizioni sono preoccupanti considerando che sta già combattendo contro la leucemia.

Con loro c’erano anche Paolo e Davide Bonolis, Andrea Della Valle, Dario Marcolin, il giornalista Gabriele Parpiglia e altre celebrità. Qualche giorno prima, Briatore aveva incontrato anche Silvio Berlusconi insieme al quale aveva registrato un video pubblicato sui social.

Flavio Briatore e la polemica col Governo sulla gestione dell’emergenza epidemiologica

Negli scorsi giorni Briatore si era reso protagonista di un feroce attacco al governo, soprattutto dopo la chiusura delle discoteche e dei locali notturni. Una misura resa quasi necessaria a seguito dei numerosi focolai esplosi in quei contesti.

 “Volevano un capro espiatorio e l’hanno trovato nelle discoteche. Pare quasi che per loro questo virus agisca solo di notte e non di giorno” aveva commentato l’imprenditore nei giorni scorsi.

Per ironia della sorte, anche il suo “Billionaire” a Porto Cervo si è rivelato essere un focolaio attivo, dove i casi di positività al Covid continuano a crescere. Come riportato da L’Unione Sarda, infatti, i positivi registrati nella giornata di ieri a seguito dei tamponi effettuati dall’Ats sono saliti a 52. Ad avere la peggio soprattutto i membri dello staff.

 

autore02

....

Articoli correlati