“Felice di aver colto questa opportunità”: Giorgia diventa professoressa a 18 anni

 “Felice di aver colto questa opportunità”: Giorgia diventa professoressa a 18 anni

“Bisogna pur iniziare da qualche parte e io l’ho fatto a 18 anni”: Giorgia Pasqua, diventata nei mesi scorsi, l’insegnante più giovane d’Italia, si è aperta ai microfoni di Fanpage.it, raccontando cosa l’ha spinta a trasferirsi a oltre 1000km di distanza per rispondere alla prima supplenza.

Dalla sua Randazzo, in provincia di Catania, la classe 2003 è salita sulle pendici delle Alpi, a Stresa, dove ha incontrato i suoi primi studenti. Un salto davvero da giganti, considerando che fino a poche settimane fa viveva con i suoi genitori e ora si trova a vivere la sua prima esperienza da sola.

 “Alla fine sono capitata in un posto bellissimo che mi ricorda molto casa mia” ha spiegato la giovane docente, ammettendo che a livello climatico cambia poco visto che anche l’Etna è innevato in questo periodo dell’anno.

La neo insegnante ha ottenuto il diploma appena lo scorso giugno. A novembre, la prima chiamata:

CONTINUA A LEGGERE NELLA PROSSIMA PAGINA

autore02

....

Articoli correlati