Essere single è meglio che stare con qualcuno la cui anima non corrisponde alla tua

 Essere single è meglio che stare con qualcuno la cui anima non corrisponde alla tua

A volte essere single è meglio. Nonostante la maggior parte delle persone provi il desiderio di condividere la propria vita con qualcuno, non sempre una relazione è la soluzione migliore.

Fantasticare su una storia d’amore da favola rischia di farci accontentare di qualcosa che in realtà non ci fa stare bene e di renderci più frustrati che mai.

Essere single è meglio? Alcune volte sì

La delusione che giorno dopo giorno cresce, insieme alla consapevolezza di stare accanto a una persona che non fa per noi sono come dei veleni che intossicano la nostra anima.

Non tutti riescono ad attendere il meglio e prima o poi cedono e finiscono per intrappolarsi in una relazione che non è destinata a portare a niente di buono.

donna

Quante volte una scelta sbagliata ha influito sulla nostra vita? Tante, troppe. E molto spesso non ci si può permettere di fare altri errori.

Ed è in questo momento che dovremmo allargare i nostri orizzonti, scendere a patti con il nostro cuore e con le nostre aspettative.

Essere single potrebbe essere la soluzione più giusta, per imparare a conoscere, ad amare e a rispettare la persone più importante. Noi stessi.

Il proverbio dice che la pazienza è la virtù dei forti. La pazienza ci rende più maturi, più consapevoli e ci porta direttamente ad affrontare la vita in una maniera completamente diversa.

Non siamo un laboratorio di sperimentazione, basta esperimenti su di noi, sulla nostra vita e sui nostri desideri. La nostra persona è la più importante e prima di amarne e accoglierne un’altra dovremmo imparare a rispettarla.

donna

A rispettare le nostre emozioni e i nostri sentimenti. Più tempo ci prendiamo per conoscere la nostra anima e meno tempo sprecheremo all’inseguimento della nostra anima gemella.

Quanto tempo ci vorrà ancora per capirlo?

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Edoardo Ciotola

....

Articoli correlati