Emily Ratajkowski accusa Robin Thicke di molestie sessuali sul set di “Blurred Lines”

 Emily Ratajkowski accusa Robin Thicke di molestie sessuali sul set di “Blurred Lines”

Emily Ratajkowski ha rivelato di aver subito molestie dal cantante Robin Thicke sul set del videoclip della canzone Blurred Lines (Robin Thicke, Pharrell Williams e T.I.).

La modella ha affidato il racconto di quel terribile episodio al suo libro non ancora pubblicato, “My body“, del quale il Sunday Times ha riportato, in anteprima, alcuni spezzoni.

Ratajkowski ha affermato che il cantante sarebbe tornato sul set completamente ubriaco: “Dal nulla, ho sentito il freddo delle mani di uno sconosciuto che, da dietro, stringevano i miei seni. D’istinto mi sono allontanata” ha raccontato la modella.

Ratajkowski spiegato di non essere riuscita a parlare di quanto accaduto, anche per mantenere un ambiente di lavoro “tranquillo”.

“Quello che ricordo di quel momento…ricordo che mi sono messa a urlare ‘Cosa stai facendo? Basta così, le riprese sono finite!'”.

Dopo qualche tempo, Thicke si sarebbe scusato, attribuendo all’alcol il motivo di quel terribile gesto e spiegando che da sobrio non sarebbe mai accaduto.

In passato la modella aveva già parlato negativamente di quel videoclip, che in un certo senso ha contribuito a renderla popolare.

CONTINUA A LEGGERE NELLA PROSSIMA PAGINA

autore02

Related post