Elodie conferma la storia con Iannone: “Mi piace, ma zero aspettative in questa fase”

 Elodie conferma la storia con Iannone: “Mi piace, ma zero aspettative in questa fase”

Elodie è tornata anche a parlare di Giorgia Meloni, sottolineando alcune sue uscite che non le sono affatto piaciute nelle ultime settimane: “Come si fa a usare una parola come “devianze”, così becera per parlare di problematiche giovanili?  A mio avviso, ha dimostrato di non essere madre e di non avere sensibilità accudente. A quel punto, quando hai un figlio maschio che fai, gli dici di non piangere perché un uomo non deve mostrare debolezze? Ma per piacere. Se c’è una problematica significa che c’è una ferita, e come tale va curata”.

La cantante, dopo aver sottolineato che utilizzare un termine con un’accezione così negativa è paragonabile a un abuso, ha così continuato: “Nella vita abbiamo complicanze, non devianze. E il linguaggio di Meloni è violento. Avevo detto che mi faccio scivolare tutto addosso? Ecco, questo no”.

“Se a 12 anni mi sia mai sentita “deviata” quando mi facevo le canne? Ero una ragazzina che non sapeva gestire l’esplosione della propria voglia di vivere. Ero rabbiosa e colma di emozioni: questo mi spaventava e allora mi sedavo. Quando ho compreso di poter gestire quella potenza, ho smesso” ha concluso Elodie.

LEGGI ANCHE: Elodie rivela: “Amo Marracash, nessuno sarà mai alla sua altezza”

autore02

....

Articoli correlati