Efe Bal choc: “Genovese innocente, è colpa di quelle piccole zoc…e che lo spennavano”

 Efe Bal choc: “Genovese innocente, è colpa di quelle piccole zoc…e che lo spennavano”

Efe Bal, la escort transessuale, è una delle pochissime VIP a schierarsi dalla parte di Alberto Genovese, che ritiene ‘innocente’.

 

“I rischi di frequentare certi ambienti”

La chiusura: “Questa ragazza adesso ha capito che non deve più andare alle feste dove c’è la droga. È stata un’esperienza molto educativa alla fine”.

Per chi si schiera dalla parte della 18enne violentata, le parole della escort sono un pugno nello stomaco. Efe Bal, però, non cambia idea: “Queste ragazze sanno che vanno in un ambiente dove possono ricevere regali, soldi e borse. Sanno anche se c’è la droga. Può accadere che uno ti droga e poi ti in**la. Se sei maggiorenne puoi aspettarti qualcosa del genere. I soldi non si guadagnano facilmente, non piovono dal cielo”.

In conclusione: “Io non sono mai andata a queste feste perché so che c’è la droga di mezzo. Genovese non era cosciente e ha perso il controllo. Non dovrebbero dargli una pena troppo pesante. E per me la ragazza che lo ha denunciato non è una vittima”. Lo riporta Leggo.it.

LEGGI ANCHE:
“Il reato non è il video hard, ma il revenge porn dell’ex” il messaggio di Claudio Marchisio

Edoardo Ciotola

Related post