Diana Del Bufalo nella bufera: “Sono una delle poche donne a cui piace il catcalling”

 Diana Del Bufalo nella bufera: “Sono una delle poche donne a cui piace il catcalling”

Diana Del Bufalo ha affermato di aver gradito i complimenti che due uomini le hanno rivolto mentre era in auto. In molte, però, l’hanno criticata.

In un periodo storico in cui la parola inglese “catcalling” viene usata molto spesso anche in Italia per segnalare un comportamento maschile poco gradito, c’è una influencer che va controcorrente. Diana Del Bufalo ha pubblicato un brevissimo video sul tema “complimenti non richiesti” che ha fatto arrabbiare moltissime utenti dei social.

“A me il catcalling piace”

Diana Del Bufalo, alcune ore fa, nelle sue Storie Instagram ha raccontato un episodio capitatole in giro per Roma mentre era in macchina. Due uomini differenti – spiega – a distanza di cinque minuti l’hanno chiamata “A bella”, “A bona”! Ebbene, a lei, per sua stessa ammissione, è piaciuto sentirselo dire.

Ma non è finita qui: la influencer con 1 milione e mezzo di seguaci su Instagram ha aggiunto che quei complimenti le sono arrivate nonostante fosse senza trucco e vestita in modo poco appariscente. Motivo per il quale, a suo avviso, gli uomini che le avrebbero rivolto quelle frasi sarebbero “falsi”.

Non è chiaro se fosse l’ennesima provocazione sarcasrica della attrice ma in molti/e l’hanno ugualmente attaccata in maniera feroce per aver detto: “Io sono una delle poche donne a cui piace il catcalling”.

CONTINUA NELLA PAGINA SUCCESSIVA (+ VIDEO)

Edoardo Ciotola

Related post