Conduttrice Tg1: “Messa in stanza con collega che soffre di flatulenza per punirmi”

 Conduttrice Tg1: “Messa in stanza con collega che soffre di flatulenza per punirmi”

Una punizione piuttosto bizzarra quella denunciata dalla conduttrice del TG1 Dania Mondini che ha citato in giudizio i suoi superiori per stalking. Nel registro degli indagati ci sono cinque giornalisti-dirigenti, ossia Filippo Gaudenzi, Marco Betello, Piero Felice Damosso, Andrea Montanari e Costanza Crescimbeni.

I cinque, secondo la testimonianza della Mondini, avrebbero fatto di tutto per sminuire il suo ruolo all’interno del TG1. Nel tentativo di danneggiarla l’avrebbero anche spostata in un ufficio da divedere con un collega che non riusciva a trattenere peti e rutti.

Naturalmente la conduttrice del TG1 si è opposta con vigore a questa nuova sistemazione, ma dai vertici arrivano aggressioni verbali e un demansionamento a servizi di brevissima durata o banali.

CONTINUA A LEGGERE NELLA PROSSIMA PAGINA

autore02

....

Articoli correlati