Chiara Ferragni, la linea di tutine per bebè scuote il web: “Belle, ma da ricchi sfondati”

 Chiara Ferragni, la linea di tutine per bebè scuote il web: “Belle, ma da ricchi sfondati”

Chiara Ferragni ha lanciato una linea di tutine per neonati, i cui prezzi non sono alla portata di tutti: sul web molti hanno criticato l’imprenditrice.

Una delle certezze indissolubili della nostra vita sono le polemiche relative all’abbigliamento dei personaggi famosi. Com’è noto a molti, pochi giorni fa è venuta al mondo Vittoria Lucia Ferragni, secondogenita di Chiara Ferragni e Fedez.

Chiara Ferragni e le polemiche facili

La prima trovata pubblicitaria post-parto è stata l’uovo solidale in collaborazione con Dolci Preziosi, i cui proventi andranno alle famiglie con autismo e altre disabilità. Quella lanciata oggi è una campagna pubblicitaria totalmente diversa e i cui proventi non andranno in beneficenza.

La nascita della figlia di due personaggi famosi non passa di certo inosservata. Chiara Ferragni ha approfittato – legittimamente – dell’attenzione mediatica intorno alla nascita di Vittoria per lanciare nuovi pezzi di abbigliamento del suo brand di moda. Chiaramente dedicata ai più piccoli.

E, altrettanto chiaramente, sono nate le polemiche intorno ai prezzi dei capi di abbigliamento per neonati. Una cosa è certa: i vestiti, le borse e le scarpe del marchio Chiara Ferragni non sono per tutte le tasche.

CONTINUA NELLA PAGINA SUCCESSIVA

Edoardo Ciotola

Related post