Censura Fedez, per Rai ha manipolato registrazione, lui disponibile a pubblicare l’integrale

 Censura Fedez, per Rai ha manipolato registrazione, lui disponibile a pubblicare l’integrale

Fedez ha scoperchiato il vaso di Pandora. Le sue accuse di censura da parte della Rai stanno scatenando una serie di reazioni forti da parte dei suoi fan, ma anche di chi in passato lo ha criticato ma che ora si ritrova perfettamente d’accordo con lui.

La società concessionaria in esclusiva del servizio pubblico radiotelevisivo in Italia, che inizialmente aveva negato ogni tipo di censura, è dovuta correre ai ripari dopo che il cantante ha pubblicato online la registrazione della telefonata avuta con un funzionario Rai e la direttrice di Rai 3 Ilaria Capitani.

La Rai è passata all’attacco sostenendo che la telefonata sia stata manipolata ad arte dal cantante. Naturalmente la risposta di Fedez non è tardata ad arrivare: poco fa, infatti, il marito di Chiara Ferragni ha detto che si impegnerà da subito a fornire il video integrale della telefonata agli organi competenti della Rai, qualora si decida di fare chiarezza su quanto accaduto.

Il cantante non ha potuto però non notare l’atteggiamento dell’azienda che ha fatto partire questa “gran corsa a discolparsi a prescindere da ciò che è successo”.

Fedez ha anche commentato i numerosi post pubblicati online da sostenitori leghisti che lo accusano di incoerenza, riportando il testo di una canzone scritta quando il rapper aveva 19 anni.

CONTINUA A LEGGERE NELLA PROSSIMA PAGINA (+REGISTRAZIONE)

autore02

Related post