Belen partorisce a Padova e un’ala dell’ospedale si trasforma in clinica privata

 Belen partorisce a Padova e un’ala dell’ospedale si trasforma in clinica privata

Belen Rodriguez ha scelto l’ospedale pubblico di Padova per la nascita della sua secondogenita. Non sono però mancate le polemiche.

Finalmente Bélen Rodriguez è riuscita a coronare il suo sogno di avere una figlia femmina. Nei primi minuti del 12 luglio all’ospedale di Padova è venuta al mondo Luna Marì Spinalbese.

Luna Marì, nata durante i festeggiamenti

Per la modella argentina Luna Marì è la seconda figlia. Il primogenito Santiago è nato nel 2013 quando Bélen era ancora legata sentimentalmente a Stefano De Martino. Il padre della neonata è il parrucchiere Antonino Spinalbese, fidanzato con la showgirl da un anno e pochi mesi. Ebbene sì: è stato amore a prima vista, dato che Bélen è rimasta incinta pochi mesi dopo l’inizio della relazione.

Un altro dettaglio curioso è l’orario nel quale Luna Marì ha visto la luce: mezzanotte e quaranta circa, quando moltissimi italiani erano ancora in giro a festeggiare la vittoria degli Europei della Nazionale di calcio.

La venuta al mondo della piccola Spinalbese è arrivata in leggero anticipo rispetto alle attese ma la piccola, 2.9 chili di peso, sta benissimo ed è nata senza alcuna complicazione.

Tuttavia non sono mancate le polemiche attorno a questo momento di gioia per i fan di Bélen e Spinalbese.

CONTINUA NELLA PAGINA SUCCESSIVA

Edoardo Ciotola

Related post