Barbara D’Urso: “Io trash? La verità è che ho detrattori ossessionati da me, specie sui social”

 Barbara D’Urso: “Io trash? La verità è che ho detrattori ossessionati da me, specie sui social”

Barbara D’Urso – intervistata da Candida Morvillo per il Corriere della Sera – si è lasciata andare a un piccolo sfogo sulla chiusura del suo programma Live Non è la D’Urso: “Ridimensionata perché faccio trash? No, ho alcuni detrattori, soprattutto sui social, che sono ossessionati da me. Quel rumore di fondo per cui Live Non è la d’Urso ha chiuso perché non faceva ascolti è falso” sottolinea la conduttrice.

Barbarella è convinta che il suo format piacesse alla gente: “Da me sono venuti tutti: l’ex premier, i politici, i ministri più importanti”. Poi, secondo la D’Urso, ci sarebbe stato un cambio di rotta da parte dell’azienda e avrebbe dovuto cercare di portare grandi risultati con un budget molto contenuto, rispettando le esigenze di Mediaset”

Nessuna antipatia ai vertici, come invece sostenuto da alcune riviste: “I capi non hanno mai criticato il mio modo di fare tv. Ovviamente qualcosa editorialmente non è piaciuta, ma in tanti anni può succedere. Prima di presentare i palinsesti, l’editore è stato molto insistente nel dirmi che sono stata e sono fondamentale per l’azienda”.

Barbara D’Urso ha anche commentato un momento molto controverso avvenuto nel corso del suo programma:

CONTINUA A LEGGERE NELLA PROSSIMA PAGINA

autore02

Related post