Balotelli: “Donne che fanno figli perché interessate ai soldi”. L’ex Clelia non ci sta

 Balotelli: “Donne che fanno figli perché interessate ai soldi”. L’ex Clelia non ci sta

Nelle scorse ore Mario Balotelli è stato protagonista di un duro sfogo su Instagram: il calciatore dell’Adana Demirspor ha pubblicato una Instagram Stories in cui punta il dito contro le donne che – secondo lui – rimangono incinte per usare gli uomini come bancomat.

Secondo Balotelli alcune,  pur di non trovarsi un lavoro, si spingerebbero persino ad avere gravidanze indesiderate per estorcere denaro al padre dei loro figli. Ha quindi chiesto che venga creata una legge contro questo tipo di donne, che, a ogni modo, “verranno punite da Dio”:

“La legge dovrebbe impedire alle gold digger (arrampicatrici sociali interessate ai soldi ndr) di avere figli contro la volontà degli uomini solo per denaro. È diabolico, triste e immorale. La famiglia nasce dall’amore e non per convenienza. Non usate terze persone come se fossero un bancomat, trovatevi un lavoro prima di avere figli. Anche se a volte la legge non è giusta, Dio lo è e il castigo alla fine sarà eterno” 

Nel suo post, Balotelli non ha fatto nomi. Ma la sua ex Clelia, madre del piccolo Lion, si è sentita chiamata in causa tanto da rispondergli a tono.

CONTINUA A LEGGERE NELLA PROSSIMA PAGINA (+REPLICA)

autore02

Related post