x

x

Vai al contenuto

“L’ha palpeggiata in diretta”, una giornalista spagnola viene molestata da un passante. Il VIDEO

giornalista spagnola molestata diretta passante
Pubblicato: 13/09/2023 09:00

Ormai sembra che anche le telecamere non fermino i molestatori dall’agire in modo inappropriato. E’ quello che è successo ad una giornalista spagnola mentre conduceva un servizio per il telegiornale spagnolo. Un uomo si è avvicinato a lei mentre parlava alla telecamere e le ha palpato il sedere. Come se non bastasse è poi rimasto a pochi metri da lei continuando a guardarla e da quello che sappiamo ha cominciato ad infastidire anche altre persone e ragazze di passaggio. Il video della giornalista spagnola molestata dal passante ha fatto subito il giro del web e ha sconvolto tutti.
Leggi anche:“Per uno su 5 la violenza è colpa dell’abbigliamento”, i preoccupanti dati italiani sulla violenza tra adolescenti

[random_featured_article]
giornalista spagnola molestata diretta passante

L’accaduto

Isabel Balado, questo il nome della giovanissima giornalista spagnola che oggi durante la trasmissione intitolata “En boca de todos”, ha subito una molestia da un ragazzo di passaggio. Dal video è più che evidente l’accaduto. Mentre la giornalista andava in onda sul canale “Cuatro”, con un servizio televisivo che aveva come argomento principale un furto in un negozio, è stata avvicinata da un ragazzo di 25 anni con occhiali scuri. Si avvicina alla ragazza e chiede “da che canale vieni?”, ma nel porle la domanda ne approfitta subito per palpeggiarla, incurante delle telecamere che lo stavano riprendendo.
Leggi anche: “La moglie lo denuncia per continui maltrattamenti”, il giudice lo assolve con un’assurda sentenza. VERGOGNA

La giornalista riesce a rimanere professionale, si gira verso il ragazzo e gli chiede diretta “per quanto tu voglia chiedermi da che canale venga, dovevi davvero toccarmi anche il sedere?”. Mentre il ragazzo era ancora nei paraggi interviene anche il conduttore dallo studio, Nacho Abad che chiede conferma dell’accaduto andato comunque in onda sulla tv nazionale. Interviene poi il ragazzo che chiede “Ah ti ho toccato il sedere? Non volevo”, quando è evidente dalle riprese fatte il gesto.

[random_featured_article]

Fortunatamente il collegamento è stato sospeso e da parte dell’emittente sono state subito chiamate le forze dell’ordine che sono riuscite ad arrestare il ragazzo con l’accusa di molestia. Dopo la diffusione del video tantissimi i commenti di vicinanza alla giornalista, e tantissime le condivisioni. Anche Mediaset Espana ha voluto diffondere un comunicato nell’immediato esprimendo solidarietà alla ragazza vittima dell’accaduto. Proprio questo ha destato anche l’attenzione della Ministra per le pari opportunità Irene Montero che ha dichiarato in merito “ciò che fino ad ora era considerato normale non lo è più, BASTA è il nostro grido, il grido del nostro Paese per garantire il diritto alla libertà sessuale di tutte le donne”.

Parole dure anche quelle di Angela Rodriguez, Segretaria di Stato per l’uguaglianza che afferma “l’impunità con cui agiscono gli aggressori anche in televisione o mentre il mondo intero guarda la finale di un Mondiale con i nostri corpi a disposizione deve finire.” In un momento in cui la violenza di genere è argomento principale, è inaccettabile un evento simile, e pone l’attenzione sull’urgenza, non solo in Italia, ma in ogni paese di misure preventive migliori. Le donne hanno il diritto di sentirsi al sicuro, e se non possono esserlo nemmeno di fronte a delle telecamere, continuiamo a fallire su diversi e troppi fronti. Fallimenti a cui è ancora possibile porre rimedio.